Volley. Il Lakes Levico-Caldonazzo ha vinto il Campionato regionale di serie D







di GIUSEPPE FACCHINI

Il Lakes Levico-Caldonazzo ha vinto il Campionato regionale di serie D di pallavolo e ha conquistato la promozione al campionato di serie C.

L’Ausugum di Borgo Valsugana al secondo posto distanziato di due punti disputerà gli spareggi di play-off.

Questo il verdetto finale dell’ultima giornata di campionato con le due squadre della Valsugana impegnate nella serata di lunedì 25 aprile.

Nel Palazzetto di Caldonazzo riempito di pubblico festante che ha incitato la squadra dal primo all’ultimo minuto il Lakes Levico-Caldonazzo ha sconfitto il Più Volley Bolzano 3-0 con i parziali di 25-17, 25-14, 25-20 consentendo alla compagine del Presidente Paolo Bosatra di mantenere il primo posto in classifica con 47 punti, davanti all’Ausugum con 45 punti e che ha vinto l’ultimo incontro 3-0 sul campo del Bozen.

Un campionato incredibile ed emozionante dalla prima all’ultima giornata, che nella prima parte ha visto prevalere l’Ausugum e che nella seconda ha visto la rimonta del Lakes.

Grande la soddisfazione dei dirigenti, dello staff tecnico, delle giocatrici per un risultato di grande importanza e che vede ricollocare una squadra della Valsugana nel massimo campionato regionale e che è il frutto di tanti anni di lavoro per un progetto vincente.

Un risultato merito del lavoro dell’allenatore Stefano Pinzi, del vice Lorenzo Vettorazzi, del Direttore Sportivo Denis Zanotti che insieme a Rudi Schmid hanno dato in questi anni, continuità di impegno e di risultati e di una squadra che si è sempre impegnata con entusiasmo e determinazione e che è così composta: Martina Giordano (capitano), Erika Avancini, Angela Bosatra, Noemi Cappelletti, Nicla Sofia Chirico, Maria Curzel, Chiara Floreancig, Gaia Gremes, Alice Hueller, Maja Lebenicnik, Marianna Mazzullo, Virginia Nicolussi, Francesca Pancheri, Lisa Rossi, Romina Schiavone, Elisa Volpe.






790 visualizzazioni0 commenti