top of page

Sofia Galvagnini, il nuovo arrivo del GS Valsugana



Sofia Galvagnini, GS Valsugana




di GIUSEPPE FACCHINI

Altri nuovi arrivi al Gs Valsugana Trentino in collaborazione con il Lagarina Crus. Oggi presentiamo Sofia Galvagnini...



Sofia come iniziasti con l'atletica leggera?

«Facevo ginnastica artistica e con una mia amica decidemmo di cambiare sport. Nell’atletica ho trovato subito un ambiente diverso.

Prima ero sempre in ansia, perché tutto doveva essere perfetto davanti ai giudici. Nell’atletica l’impegno è sempre al massimo ma allo stesso tempo ti dà maggiore libertà.

Alla prima gara di corsa campestre chiesi all’allenatrice: "ma io devo solo correre?"»



Sei specialista delle prove multiple, come mai questa scelta?

«Mi piacciono perché posso fare più specialità, in ogni gara puoi fare meglio, ma allo stesso tempo ho lasciato aperte tutte le strade anche nel salto con l’asta, nei 400 e nel salto triplo. Devo migliorare nel lancio del peso. Non voglio rimanere in una stessa cosa, mi piace spaziare su più specialità. Quando ti riesce qualcosa di bello è una grande soddisfazione come nel salto con l’asta e capisci che ne è valsa la pena anche per tutte le volte che hai sbagliato. Come dice la mia allenatrice Tiziana Piconese l’agitazione si trasforma in adrenalina».


Obiettivi della stagione?

«Insieme al team del Valsugana fare bene come squadra. Personalmente sono riuscita a partecipare ai campionati italiani indoor di Padova e ho già raggiunto il minino per i nazionali all’aperto. Spero di poter gareggiare anche con la rappresentativa del Trentino al Brixia Meeting e all’Arge Alp».


Parlaci di te...

«A volte sono indecisa, ma anche determinata. Quando mi metto in testa qualcosa, nessuno mi distoglie dall’obiettivo. Sono socievole e solare, mi piace ridere e far sorridere. Frequento il liceo scientifico Rosmini e riesco a conciliare abbastanza bene sport e scuola. In estate faccio l’animatrice nei campeggi con i bambini e sono impegnata nel volontariato».









150 visualizzazioni0 commenti
bottom of page