Podio di classe a Verzegnis per Morocutti e Parisi, Farina 4° al Taro sale in testa alla classifica



Un altro week-end da archiviare positivamente, quello appena trascorso, per i piloti della Scuderia Pintarally Motorsport, e non solo per le notizie che sono arrivate dalla tappa udinese del Campionato Italiano Velocità in Montagna.


Alla 51esima Verzegnis-Sella Chianzutan, vinta da Domenico Cubeda su Osella FA 30 Zytek, sono saliti sul podio di Classe sia Manuel Morocutti che Roberto Parisi. A bordo della sua Honda Civic Type R, Morocutti ha conquistato il terzo posto nella RS – RS2.0, alle spalle dei soli Peresutti e Franchini. «Ero primo dopo le prove, in gara ho chiuso terzo, ma sono contento – dice il pilota di BressanoneEra la prima gara in salita dopo diversi anni, l’esordio sulla vettura nuova è stato molto positivo. Una buona occasione per ringraziare la Scuderia».

Terzo posto, ma nella Classe A 1600, anche per Roberto Parisi alla guida della Renault Clio S1600 di Pascoli, preceduto solamente da Morandell e Marchiol. «Quarto e quinto in prova, nelle due manche di gara sono riuscito a migliorarmi – dice Robertoma senza avvicinarmi al mio record: qui, infatti, ho già vinto e ho fatto due volte secondo. In ogni caso sono soddisfatto, erano due anni e mezzo che non montavo in macchina, sono andato in crescendo e mi sono divertito, grazie anche ad una vettura perfetta».

Fabio Farina, in gara al 27° Rally del Taro navigato da Luca Guglielmetti sulla Peugeot 208 R2B del Team GF Racing, ha sfiorato quello che sarebbe stato il quarto podio di Classe stagionale, giungendo quarto nella R2B vinta da Guglielmini-Giorgio. Un piazzamento che spinge in ogni caso il driver di Pietramurata in vetta alla classifica R2B del campionato Irc. A Bedonia, in provincia di Parma, era in gara anche un altro portacolori della Pintarally Motorsport, Alex Bertolini, beneficiato quest’anno dal Progetto Giovani della Scuderia roveretana. Affiancato da Arianna Faustini, il veronese ha chiuso al 15° posto di Classe, sempre alla guida di una Peugeot 208 del Team GF Racing e sempre nella R2B. Vittoria assoluta a Simone Miele e Roberto Mometti a bordo di una Citroen DS3 (classe WRC).


125 visualizzazioni0 commenti