top of page

Pergine. Premiazioni "Atleta e Dirigente sportivo dell'anno"





pubblicità

di GIUSEPPE FACCHINI

pubblicità

Nella scenografia speciale allestita per la partenza da Pergine della tappa del Giro d’Italia si è svolta al Parco Canopi con tanta partecipazione di pubblico la premiazione dell’atleta e dirigente sportivo dell’anno 2022, su indicazione della commissione comunale consultiva delle attività sportive. Il Sindaco Roberto Oss Emer e l’assessore allo sport Franco Demozzi hanno consegnato i prestigiosi riconoscimenti nella cerimonia presentata da Diego Nart a Michele Bortolamedi, Stefano Sartori, Serena Pergher.


Il premio di Atleta dell’anno è andato a Michele Bortolamedi che ha vinto il titolo europeo Under 23 di aquathlon, un misto di nuoto e corsa, classificandosi al quinto posto al campionato italiano di triathlon e un ottimo risultato ai campionati italiani dello sprint. Nel 2019 il forte triathleta aveva vinto il titolo nazionale junior.

Stefano Sartori ha ricevuto il premio come dirigente dell’anno. Da 23 anni guida la Polisportiva Oltrefersina che conta tantissimi atleti, tecnici, preparatori, volontari, impegnati sul territorio in ben 12 discipline sportive, una ramificazione davvero imponente. Stefano Sartori ha voluto dedicare il premio al papà Elio grazie al quale si è appassionato al mondo sportivo e che ha rappresentato un punto di riferimento indimenticabile del mondo associazionistico oltre che per il suo impegno nelle istituzioni pubbliche.

Un premio speciale per meriti sportivi è stato consegnato a Serena Pergher dello Sporting Club Pergine e ora delle Fiamme Oro per il titolo di campionessa del mondo juniores di pattinaggio velocità su ghiaccio in pista lunga. Serena è residente a Sant’Orsola ha avviato la sua attività sportiva a Pergine. Andrea Fontanari sindaco di Sant’Orsola Terme è intervenuto alla cerimonia anche in veste di Presidente della Comunità Alta Valsugana e Bersntol. Presente anche Flavio Girardi Presidente del Gruppo Sportivo Periscopio. Il Presidente dell’U.S. Aurora, Andrea Furlani, ha presentato la prossima edizione del Trofeo De Gasperi di ciclismo giunto all’edizione numero 67 in programma il 2 giugno con partenza da Bassano e arrivo a Pergine.

Un riconoscimento anche a Paolo Stefani, Presidente della Proloco di Pergine, per il suo grande lavoro nel ciclismo con il G.S. Canezza e nella promozione sportiva.












662 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page