Lunelli primo di Gruppo al Rally della Marca, Landolfi secondo a Montichiari





Ci ha pensato Rino Lunelli a “salvare” il bilancio della Scuderia Pintarally Motorsport al 37° Rally della Marca, quarta prova del campionato italiano Wrc.


A Conegliano il pilota trentino, navigato dal fido Valentino Morelli sulla personale Mini Cooper S LCI, ha infatti vinto il Gruppo RSP superando il rivale Stival, al via su Clio RS3, cogliendo il 52° posto nella classifica assoluta. Meno fortunata la prova dell’altro equipaggio della Scuderia roveretana impegnato nella gara trevigiana, quello formato da Lorenzo Grani e Chiara Lombardi su Skoda Fabia Evo del Team Miele. Per loro 41° posto assoluto con il 15° di Classe R5 >2000, risultato condizionato dalla foratura nella quale l’emiliano e la bresciana sono incappati nel primo passaggio alla prova speciale Monte Tomba. A Conegliano successo di Signor-Bernardi su Polo GTI davanti a Fontana-Arena (Hyundai New i20) e Andriolo-Menegon (Skoda Fabia R5 Evo 2).

La settimana scorsa la Pintarally Motorsport aveva accolto un nuovo pilota: si tratta del trentino Michele Landolfi, specialista del drifting, disciplina motoristica nella quale non conta la velocità, bensì essere abili a controllare il veicolo in perdita di aderenza dell’asse posteriore, con tecniche statiche (freno a mano, blocco del ponte e sovrasterzo di potenza) o dinamiche (frenata in curva, pendolo e rilascio), con le prestazioni giudicate da una giuria. Proprio domenica è andata in scena a Montichiari (Brescia) la seconda tappa delle Acsi Motorsport Drift National Series, che ha visto il “nuovo acquisto” della Scuderia chiudere al secondo posto su 13 concorrenti nella propria categoria.



173 visualizzazioni0 commenti