top of page

Lago di Caldonazzo: weekend di gare nazionali di Canoa e Kayak





di GIOVANNI FACCHINI


Lo scorso weekend il Lago di Caldonazzo ha ospitato la Finale Nazionale Canoa Giovani del circuito tra società ed il Meeting delle Regioni con i migliori ragazzi della fascia di età compresa tra gli 8 ed i 14 anni suddivisi nelle categorie Allievi A e B, Cadetti A e B.

Gli eventi sono stati organizzati dal Circolo Nautico Caldonazzo, in collaborazione con la Federazione Italiana Canoa e Kayak e, per quanto riguarda il progetto dedicato alle scuole, anche con il Dipartimento dello Sport del Ministero di Sport e Salute.

Nella tre giorni di gare nello specchio lacustre della Valsugana hanno gareggiato ben 1.264 bambini accreditati, oltre ad altri 127 bambini della fase finale provenienti da undici istituti scolastici diversi inseriti nel progetto nazionale “Adotta una scuola", che ne ha coinvolti oltre seicento nelle scuole delle varie Regioni italiane.

Il venerdì si sono svolte le gare sulla distanza dei duemila metri, obbligatoria per le categorie giovanili pena l’esclusione dalle competizioni dei giorni successivi per migliorarne la crescita agonistica e sportiva, mentre sabato e domenica è stato il turno della distanza duecento metri.

Matteo Ciola, presidente del Circolo Nautico Caldonazzo e consigliere nazionale federale, ci racconta che «è stato veramente un successo, tre giorni fantastici anche a livello climatico visto che non avremmo potuto desiderare di meglio, molto intensi, con una partenza ogni tre minuti. Quasi 360 gare in tre giorni, con un ritmo pazzesco. Una splendida manifestazione che funge anche da volano turistico con oltre 4.000 presenze tra bambini, tecnici delle società partecipanti, famiglie, simpatizzanti e curiosi, con pernottamenti nelle varie strutture ricettive del territorio per l’intero weekend ed alcuni presenti già dalla settimana precedente».

Per il Circolo Nautico Caldonazzo, impegnato nei prossimi giorni nei Campionati Assoluti di Milano, una stagione costellata anche da due importanti vittorie ottenute dalle proprie tesserate Nicol Ciola ed Elena Schmid nel K2: titolo italiano “Categoria ragazze" sulla distanza olimpica dei 500 metri e nella maratona.


196 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page