top of page

Judo. Universiadi 2023: Irene Pedrotti medaglia di bronzo







È arrivata la medaglia per l’Italia universitaria nel JianYian cultural and sport center Gymnasium a Chengdu in Cina, domenica 30 luglio, ed è la medaglia di bronzo che ha premiato la bella gara di Irene Pedrotti per il terzo posto nei 70 kg ai Giochi Mondiali Universitari, (FISU World University Games) originariamente denominati Universiadi.


Unica italiana civile del Judo, ha regalato all’Italia la prima e l’unica medaglia delle tre giornate di gara. Con l’ippon (punto della vittoria) alla mongola Sarantsetseg Lkhgvadulam è iniziato il percorso nei 70 kg di Irene Pedrotti che, nel turno successivo ha trovato il disco rosso e ad imporglielo è stata la tedesca Samira Bock con ippon nel golden score (tempo successivo ai quattro minuti di gara, perché erano pari punti).

Recuperata, la Pedrotti si è imposta per ippon sulla statunitense Isabella Alexandra Garriga, accedendo così alla finale per il terzo posto. Irene Pedrotti ha quindi conquistato la medaglia di bronzo superando per hansoku- make(sanzioni) la francese Clemence Andrea Eme. «Sono soddisfatta per la medaglia – ha detto Irene Pedrotti – anche se un po’ di rammarico per i quarti di finale ce l’ho ancora. Mi sentivo bene dal primo giorno che siamo arrivati, ho respirato subito una bellissima atmosfera. Dedico questa medaglia all’Accademia Torino che da un anno a questa parte mi sta crescendo quotidianamente nel migliore dei modi. Ringrazio i coach della nazionale che mi hanno seguito in modo impeccabile e tutti coloro che mi sostengono ogni giorno». «Potremmo dire che oggi è andata bene –ha detto il coach Gianni Maman d’intesa con Massimo Parlatiperché Irene ha colto una bellissima medaglia di bronzo, addirittura potevamo cogliere qualcosa di più con Irene perché nei quarti sono stati veramente scandalosi con l’arbitraggio, meritava di vincere ampiamente». Complimenti a questa giovane ragazza e grande atleta sempre in crescita che ha regalato all’Italia l’unica medaglia del Judo.

Due medaglie di bronzo in un mese la prima ai Giochi Europei a Squadre a Cracovia in Polonia al 1 luglio 2023 e questa in Cina è la seconda. Il prossimo appuntamento per lei sarà a Zagabria (Croazia) per un Grand Prix dal 18 al 20 agosto, gara del circuito mondiale per acquistare punti per la corsa olimpica Parigi 2024.


191 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page