In Trentino nuova allerta meteo arancione, isolata Ronco di Canal S. Bovo, allerta rossa valanghe



In Trentino permane l’allerta meteo arancione, alla luce di previsioni meteo che confermano nuove nevicate nelle prossime ore.

Lo ha stabilito la Sala operativa della protezione civile, che si è riunita alla presenza del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti e del prefetto Sandro Lombardi. Destano ancora preoccupazione la stabilità idrogeologica dell’intero territorio e le precipitazioni in arrivo. È possibile che si verifichino distacchi di valanghe anche dai versanti normalmente non soggetti a questo fenomeno: per questo motivo è stata diramata l’allerta rossa per valanghe. Risulta infine isolata la frazione di Ronco, nel comune di Canal San Bovo, a causa del cedimento della strada provinciale 70 per una lunghezza di circa 50 metri. Il capo dell’esecutivo provinciale ha avuto un’interlocuzione con il sindaco, Bortolo Rattin. Trattandosi di una comunità di circa 60 persone, la Protezione civile mantiene sotto controllo la situazione e garantisce l’assistenza per eventuali emergenze.









204 visualizzazioni0 commenti