top of page

Grandi soddisfazioni per la Pintarally Motorsport al 42° Rally di San Martino di Castrozza





Le gare di casa sono sempre ricche di emozioni e per la Pintarally Motorsport questa gara ha sicuramente un sapore particolare visto che si corre nella terra che ha visto nascere il suo Presidente, Silvano Pintarelli. E le soddisfazioni non sono mancate, a partire da un bel 2° posto di scuderia!


Grandissimo successo per il talentuoso pilota vicentino Nicolò Brunello navigato da Andrea Dal Maso su Peugeot 208 Rally4 del team La Marca, i due ragazzi del Progetto Giovani della Scuderia Pintarally Motorsport nei quali la scuderia ha pienamente creduto e dai quali è stata pienamente ripagata con uno strepitoso 1° posto di classe e un 19° posto assoluto. “Vincere a San Martino in una gara di campionato italiano, con condizioni meteo incerte fino all’ultimo e con avversari di alto livello è più di una soddisfazione. Siamo partiti forte e convinti fin da subito con un passo gara costante che ci ha permesso di arrivare alla vittoria di classe. Una vittoria che dedico a tutta la scuderia Pintarally Motorsport e a La Marca racing che mi hanno permesso di arrivare a questo livello. Grazie a tutti. Ancora non ci credo”.

Meritatissimo 1° posto di classe, 1° posto due ruote motrici e 17° posto assoluto per il pilota veronese Denis Vigliaturo navigato da Ermanno Corradini su Renault Clio Super 1600 del team PR2.“Gara impegnativa viste le condizioni meteo ma sono molto contento per il risultato ottenuto. Dopo un fermo di sei mesi, risultato inaspettato”.

Ottimo piazzamento per il pilota di Bedollo Devis Ravanelli navigato da Fabrizio Handel anche lui su Renault Clio Super 1600 del team Erreffe. 3° posto di classe alla sua dodicesima partecipazione al Rally di San Martino. “Un fine settimana dal gusto dolce-amaro. Qualche difficoltà a causa del tempo ma all’inizio grande soddisfazione perché eravamo con i primi. Poi purtroppo un po’ di disavventure: siamo rimasti senza freni, abbiamo sbagliato le gomme, si è rotto il crick quando stavamo alzando la macchina ma ho sempre cercato di limitare i danni. Grandissima soddisfazione per il terzo posto perché era una classe molto combattuta con piloti molto validi. Quindi per me che corro poco è stato bello riuscire a stare davanti ai big. Una gioia immenso, il mio più bel San Martino”.

Infine, 16° piazzamento di classe per Michele Sambugaro navigato da Damiano Cattelan su Peugeot 208 R2 del team Soster Rent/DS Sport.


Prossimi appuntamenti:

Rally Vermentino, 16-17 settembre 2022 con Pierleonardo Bancher su Skoda Fabia R5 Evo

Rally Valle Imagna, 17-18 settembre 2022 con Alex Bertolini su Peugeot 106 gruppo N


175 visualizzazioni0 commenti
bottom of page