Covid-19: oggi in Trentino flessione nei ricoveri, ma altri 6 decessi


Continua la lenta flessione del numero dei ricoverati Covid in Ospedale, ma il bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari oggi riporta purtroppo altri 6 nuovi decessi. Si tratta di 3 donne e di altrettanti uomini, di età compresa fra i 68 ed i 93 anni: 3 di questi sono avvenuti in ospedale.


Sul fronte dei nuovi contagi, si contano altri 59 nuovi casi positivi al molecolare e 134 all’antigenico. I molecolari hanno poi confermato la positività riscontrata nei giorni scorsi tramite test rapido su 39 persone..

Dei nuovi casi positivi registrati oggi, 75 sono asintomatici e 101 pauci sintomatici, tutti sono seguiti a domicilio. Ci sono poi 22 nuovi contagi fra bambini e ragazzi in età scolare (ieri le classi in quarantena erano 25) e fra questi 6 hanno meno di 5 anni.

Va posta particolare attenzione al dato relativo alla diffusione del virus fra gli ultra settantenni, categoria più esposta alle conseguenze dell’infezione: oggi si registrano infatti altri 47 casi.

Migliora come detto la situazione delle ospedalizzazioni: anche ieri le dimissioni hanno ‘doppiato’ il numero dei nuovi ricoveri: 24 uscite contro 13 nuovi ingressi. Il numero di pazienti covid al momento è pari a 246 (ieri erano 260), 43 dei quali si trovano in rianimazione.

Fortunatamente ogni giorno ci sono sempre più persone che si lasciano il Covid-19 alle spalle: con i 187 di oggi, il totale delle guarigioni da inizio pandemia si porta a quota 22.867.

Sempre sostenuta l’attività di screening e contact tracing: ieri sono stati analizzati 2.623 tamponi molecolari (1.589 dall’Ospedale Santa Chiara di Trento e 1.034 dalla Fem) mentre all’Azienda sanitaria sono stati notificati altri 1.423 tamponi rapidi antigenici.

Prosegue inoltre il piano delle vaccinazioni. Stamani risultavano somministrate 14.432 dosi, 3.900 delle quali ad ospiti di residenze per anziani.



105 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti