ACS Canale: associazione attiva con tanti giovani




di LINO BEBER

Dieci anni fa l’associazione A.C.S. Canale festeggiò l’evento con la pubblicazione del libro “1976-2011 nel mezzo del cammin: 35 anni di vita dell’A.C.S. - Canale” a cura di Lino Beber e da allora sono già trascorsi altri 10 anni nei quali ha proseguito la sua attività coinvolgendo sempre più i giovani che offrono nuova linfa per il futuro.

Nel corso dell'estate si è tenuta l’assemblea dei soci, che ha visto una partecipazione straordinaria di persone di ogni età e sesso, e ancora una volta Fabio Pergher è stato costretto ad accollarsi la presidenza coadiuvato da altri 10 membri effettivi e da un buon numero di membri “aggiunti” che partecipano alle riunioni del comitato direttivo.




Tra gli 11 soci che lo compongono ben 4 sono giovani: Cristian Rossi riconfermato nella carica di segretario e coadiuvato da Thomas Gretter, Giorgia Sartori nuova vicepresidente in coppia con Luciano Biasi che è anche fiduciario frazionale, Christian Gretter. Tra i consiglieri aggiunti ci sono altri giovani: Marika Volpe, Andrea Bonecher, Samantha Offer, Emiliana Stelzer oltre alla responsabile di Giocherete Nadia Gretter. Laura Pergher è stata riconfermata nel ruolo di cassiera. Franco Rossi e Luca Pergher continuano come responsabili del magazzino continuano come responsabili del magazzino e Lino Beber per “Occhio alla salute”. Sono stati poi confermati come consiglieri aggiunti: Giannina Pergher, Lorenzo Degasperi, Andrea Bonecher, Nadia Gretter, Lorenzo Offer, Claudio Villanova, Emiliano Oss Pegorar, Flavio Caresia e Romeo Balbi.

Anche se il 2020 e il 2021 sono stati funestati dal Covid-19, l’associazione ha cercato di tener duro mantenendo in piedi una serie di iniziative, tra le quali la sagra di settembre, e il gruppo giovani ha realizzato un simpatico murale che ricorda Canale e la sua storia sul muro che costeggia la scuola, palestra e sede dell’A.C.S.-Canale.















176 visualizzazioni0 commenti