Primiero. Sabato 8 torna la "passeggiata in rosa"





Dopo l'importante risonanza del Festival delle pari opportunità del 2021 l'Associazione provinciale per i minori, grazie al sostegno della Provincia autonoma di Trento e del comune di Primiero San Martino di Castrozza, nell'ambito del Distretto Family Green di Primiero, presenta il Festival delle pari opportunità 2.0, diversi ma pari che apre la stagione di eventi l'8 ottobre con la "Passeggiata in rosa", passeggiata amatoriale aperta a tutti e accessibile lungo i paesi del comune di Primiero San Martino di Castrozza.

La passeggiata, proposta nel mese della prevenzione contro il tumore al seno, e con l'importante contributo di Avulss, è orientata a sensibilizzare i partecipanti sul tema della prevenzione e promozione della salute al femminile, e prevede una raccolta fondi da devolvere alla LILT per la ricerca.


Alla partenza sarà possibile ritirare la maglietta rosa e il bracciale rosa, creato dalle sapienti mani del laboratorio El Grop, come simbolo di vicinanza per chi sta lottando contro i tumori femminili e come monito a ricordarsi e prendersi cura di sé.Il ritrovo è sabato 8 ottobre alle 13,30 presso la piazza del comune. La passeggiata inizierà alle 14. Verrà percorso un giro ad anello partendo Fiera e attraversando Transacqua, Ormanico, la campagna di Tonadico fino a Siror. Si riscenderà poi lungo torrente, passando dal parco Vallombrosa, fino al centro di Fiera. Per partecipare alla passeggiata è gradita la prenotazione scrivendo a: distretto.famiglia@primiero.tn.it o telefonando a 3341063008.


Tra le iniziative del mese della prevenzione ritornano a Trento gli appuntamenti presso lo Spazio Rosa LILT: mercoledì 19, giovedì 20, venerdì 21 e sabato 22 ottobre presso la Sala Conferenze della Fondazione Caritro, in via Calepina 1. Grazie al prezioso contributo dei medici di Senologia e di Oncologia dell'Ospedale Santa Chiara di Trento, LILT propone un confronto privato con un medico per imparare a conoscere il proprio seno, i segnali d'allarme e le tecniche di autocontrollo. In particolare, l'iniziativa è rivolta alle donne fino ai 49 anni e dopo i 69 - fuori dalle fasce comprese attualmente nello screening mammografico APSS. Le visite, svolte con l'aiuto del Lions Club Trento del Concilio, sono gratuite ma solo su prenotazione allo 0461 922733. Lo stesso servizio sarà offerto anche presso le sedi delle Delegazioni LILT (per conoscerle: www.lilttrento.it



216 visualizzazioni0 commenti