Pergine. Francesca Stenghel verso le pre finali di Miss Italia


Francesca Stenghel



di GIUSEPPE FACCHINI

FRANCESCA STENGHEL 18 anni, di Pergine Valsugana, studentessa, Miss Bellezza Rocchetta


Come è nata la partecipazione al concorso?

«Quando ero piccolina guardavo in tv il concorso e mia mamma mi diceva “dai che un giorno ci andrai anche tu”. Non ci ho più pensato, quest’anno mi ha contattato l’agenzia Soleo e ho detto sì».


Che esperienza è stata?

«Piacevole, ho trovato un sacco di nuove amiche che penso mi porterò avanti per il resto della vita. Ho avuto la

soddisfazione di aver vinto la fascia dopo tante volte sempre sul podio, di aver fatto un bel percorso che consiglio a tutte. Ho capito che in questo percorso non vale solo l’aspetto fisico ma anche quello che hai dentro e questo è molto importante».

Sei tranquilla nello sfilare?

«Inizialmente ero più tesa con un po’ d’ansia prima di salire sul palco, poi andando avanti ho capito che bisogna essere più tranquilli e capire che alla fine sono quelle due ore che poi sembrano due minuti, ci si diverte e in tranquillità».

Che tipo di ragazza sei?

«Sono una persona determinata, un po’ solare a cui piace tanto far sorridere le altre persone, molto curiosa nel voler provare esperienze nuove come questa del concorso, mi piace viaggiare, scoprire posti nuovi, l’arte».


I tuoi hobby?

«Quando ho più tempo mi piace disegnare, ho fatto diversi quadri, mi ha trasmesso la passione mia nonna, mi piace correre, allenarmi, cucinare e pattinare. Ho fatto pattinaggio su ghiaccio a livello agonistico per tanti anni, a livello nazionale e internazionale. D’inverno vado al lago di Canzolino a pattinare sul lago ghiacciato e mi dà un senso di libertà».


Il tuo percorso scolastico?

«Sono diplomata allo Scientifico Da Vinci in scienze applicate, ho studiato anche lo spagnolo, ero indecisa se fare architettura ma poi ho scelto Economia a Trento, sono una persona calcolatrice e mi interessa sapere cosa succede in ambito finanziario».


Come affronti le prefinali?

«Con grande serenità, sono già arrivata ad un punto che non pensavo di arrivare. Se si va avanti sarò ancora più felice ma non sarà facile».




601 visualizzazioni0 commenti