top of page

Levico Terme. Inaugurato oggi il nuovo spazio "Occhio alla Salute" della Fondazione CRAV ETS





di GIUSEPPE FACCHINI


E’ stato inaugurato questa mattina a Levico Terme il nuovo spazio del progetto “Occhio alla salute”, promosso dalla Fondazione Cassa Rurale Alta Valsugana ETS.


Il progetto è attivo da alcuni anni nel territorio dell’Alta Valsugana con le sedi di Pergine, Canale, Sant’Orsola Terme e Fornace.

A Levico il servizio grazie alla importante collaborazione con l’APSPS Levico Curae si svolgerà ogni secondo e ultimo venerdì del mese dalle 8.30 alle 11 presso l’ambulatorio del centro diurno “Isola della Luna” in via Casotte 2 nel centro storico.

All’inaugurazione sono intervenuti Franco Senesi Presidente della Cassa Rurale Alta Valsugana, Giorgio Vergot Presidente della Fondazione Cassa Rurale Alta Valsugana ETS, Daniel Pedrotti, Presidente dell’Ordine Professione degli Infermieri della provincia di Trento, Martina Dell’Antonio Presidente dell’APSP Levico Curae, Michele Bottamedi Direttore della struttura, Luisa Valentini del Consiglio di Amministrazione, Paolo Andreatta assessore comunale.

Fondamentale il ruolo di medici ed infermieri volontari. Tra questi erano presenti il dott. Giuseppe Fontana, Luciana Garollo, Marta Grosselli, Antonio Libardi, Arturo Benedetti.

Giorgio Vergot ha rimarcato il successo del progetto Occhio alla Salute. «Anche a Levico sarà quindi possibile accedere ai servizi attraverso l’opera di medici e infermieri volontari. L’aspetto più importante oltre a quello strettamente sanitario saranno le relazioni interpersonali. E’ una iniziativa partecipata che risponde ad un bisogno reale della popolazione. La Cassa Rurale prosegue nella costante attenzione alla tutela della salute e al benessere dei cittadini nel territorio».


713 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page