La Filo Argento Vivo di Cognola sul palcoscenico di Viarago



VIARAGO – Il 15 febbraio, nell’ambito della rassegna teatrale “Viarago a Teatro”, sarà di scena la Filodrammatica Argento Vivo di Cognola per proporre “Me toca nar al mar…tirio”, commedia liberamente tratta da “L’Hotel du bon repos” di Saint Garnier e Philippe Bonnieres con adattamento in dialetto di Giorgio Clementi mentre il 29 febbraio salirà sul palco la Filodrammatica di Telve con “El convento del Santo Spirito”, una divertente commedia in dialetto telvato ideata e scritta dalla stessa Filodrammatica. La rassegna si concluderà il 14 marzo quando la Compagnia Teatrale di Ziano di Fiemme metterà in scena “Le galine del sior Gunther”, commedia in due atti tratta da “Agenzia mtrimoniale” di Stefano Palmucci con adattamento di Giusy Zanvettor.

L’attività della Filodrammatica di Viarago ha avuto inizio nel 1920, ospitata in un locale seminterrato della Famiglia Cooperativa dove era stato ricavato un piccolo palcoscenico. Nel 1956 il sodalizio trovò poi spazio nel nuovo oratorio. L’attuale compagnia si è costituita verso la metà degli anni '70. Nel 1993 il teatro è stato rinnovato. Nel 2001 in occasione dell’80° di fondazione la Filo ha allestito nella casa sociale di Viarago una mostra di fotografie, documenti e ricordi a dimostrazione dell’importante ruolo che ebbe la Filodrammatica nella vita del paese. Nel 2011 vi è stato il restauro dell’oratorio parrocchiale e dell’annesso teatro.

La Filodrammatica di Viarago rappresenta una delle realtà più belle e significative tra le realtà sociali e culturali del territorio.

Tutti gli spettacoli al Teatro parrocchiale di Viarago ore 20.30.

2 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon