top of page

Incontri d'Autunno CRVT. Questa sera "Il diritto in rete: protezione dei nostri dati personali"


L'avvocato Andrea D'Ambrosio



Questa sera, 13 ottobre, parte il nuovo ciclo di “Incontri d’autunno”, tre appuntamenti serali promossi dalla Cassa Rurale Valsugana e Tesino su tematiche di pubblica utilità e di grande interesse. Alle ore 20.00, sul Canale YouTube CRVT, incontro su "Il diritto in rete: la protezione dei nostri dati personali" con l'avvocato Andrea D'Ambrosio. Partecipazione libera, tutti sono invitati ad assistere.


Andrea D'Ambrosio nasce a Carpi (MO), nel 1992. Si diploma come perito aziendale esperto in corrispondenza estera e si laurea poi in giurisprudenza presso l’unviersità di Bologna. Durante la pratica da avvocato collabora attivamente con il CIRSFID (Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia del diritto e diritto delle nuove tecnologie) come tutor presso il master a tematica Privacy. Iscritto all’albo degli avvocati dal 2022 collabora con lo studio Legali Associate Wildside La Torre Gorini nel settore di diritto digitale.

È esperto di diritto digitale, diritto delle nuove tecnologie, privacy, diritto d’autore e diritto della comunicazione.


Prossimi appuntamenti:

Il secondo appuntamento è in programma mercoledì 9 novembre e vedrà in veste di relatore il dottor Michele Pizzinini che affronterà il tema “Tutti a tavola: cibo, salute, longevità. Le buone abitudini alimentari per tutelare la nostra salute e vivere una buona vita”. L’incontro costituisce una sorta di trait d’union con quello organizzato a primavera in cui il dott. Ignazio Punzi aveva parlato di benessere psicologico, in rapporto soprattutto agli effetti della pandemia sulla nostra mente e sul nostro corpo. Ora con Pizzinini si vuole ribadire il concetto che dobbiamo prenderci maggiormente cura anche degli aspetti del nostro corpo, dell’alimentazione in primis, con consigli e suggerimenti per condurre una buona vita sana grazie a delle corrette abitudini alimentari».

Il terzo incontro è in calendario giovedì 17 novembre a cura di Dolomiti Hub che racconterà la propria esperienza in materia di rigenerazione urbana come motore di aggregazione sociale e tutela del bene comune. Recuperando un vecchio capannone, Dolomiti Hub ha creato degli spazi in cui si fa non solo coworking, ma anche attività sociale e culturale. Un esempio virtuoso che è stato premiato in varie occasioni in giro per l’Italia.
















264 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page