top of page

In Valsugana parte il progetto Ca.Ron.Te che coinvolge Calceranica, Roncegno e Tenna





Il progetto Ca.Ron.Te è pronto a incontrare le realtà locali in un ciclo di incontri programmati per il mese di novembre .


Lo scopo del progetto, condiviso tra le Amministrazioni di Roncegno Terme, Calceranica al Lago e Tenna e l’APT Valsugana Lagorai attraverso la sottoscrizione di una lettera di intenti, «è la volontà di creare nuove opportunità di sviluppo per le imprese e realtà locali, valorizzandone la presenza, l’operato, il fattore di identità quali soggetti cardine per la comunità locale. Il territorio della Valsugana, [...] può contare su un tessuto imprenditoriale (dall’agricoltura all’artigianato), sociale e associativo forte, autentico e attivo, vero fattore di unicità e capace di creare un legame tra la comunità locale e i turisti / fruitori esterni».

L’iniziativa, portata avanti con la collaborazione della trentina CBS srl Società Benefit, finora si è concentrata su una presa contatto con la realtà locale. Grazie anche alla collaborazione attivata con il corso di Alta Formazione Professionale in Management dell’Ospitalità, è stata effettuata un’attenta mappatura del tessuto economico e associativo locale per poi procedere oggi all’invito alla partecipazione delle realtà identificate.

Nei giorni 16, 21 e 27 novembre verranno organizzate, rispettivamente nei comuni di Tenna, Roncegno Terme e Calceranica al Lago, tre serate conoscitive in merito alle opportunità del progetto. In questi appuntamenti il punto di partenza è la condivisione del manifesto di Ca.Ron.Te. e dei principi di sostenibilità e volontà di rigenerazione degli ambiti locali a cui gli aderenti sono chiamati ad aderire. Elementi fondamentali per la creazione di una comunità accogliente e per lo sviluppo di nuove opportunità legate alla valorizzazione del territorio. Durante le serate verrà poi esposto il sistema di convenzioni da proporre agli ospiti del nostro territorio ed i vantaggi per le imprese e realtà locali di entrare a far parte del progetto.

Le serate sono aperte al pubblico e si svolgeranno: il 16 novembre alle 20.30 presso la sala consigliare del comune di Tenna; il 21 novembre presso l’oratorio in via A. Depretis 12 - sala al piano terra a Roncegno Terme ed infine il 27 novembre alle 20.30 a Calceranica al Lago presso la Scuola Materna in via Asilo, 2. Gli incontri sono aperti anche a commercianti, aziende, associazioni e curiosi degli altri paesi.

Il progetto Ca.Ron.Te si inserisce all’interno di una strategia di sviluppo della ricettività (turistica ma anche di residenza temporanea) che le tre Amministrazioni e più in generale il territorio della Valsugana hanno intrapreso da tempo. Un percorso che punta a supportare lo sviluppo di un sistema ricettivo fortemente legato ad una dimensione locale, capace di valorizzare tutte le potenzialità del territorio e della comunità locale, per creare una destinazione capace di confrontarsi con le esigenze di accoglienza proprie della contemporaneità, competendo con altre mete di livello locale, nazionale e internazionale.

Ca.Ron.Te. è un’iniziativa coordinata da CBS s.r.l. Società Benefit, realtà che porta avanti sul nostro territorio il progetto di ospitalità diffusa denominato Ospitar con l’obiettivo di favorire la nascita di nuovi scambi e incontri, mettendo in contatto diretto le realtà locali (produttori e imprenditori, associazioni, realtà attive, istituzioni...) con nuovi potenziali frequentatori del territorio (turisti, residenti temporanei, cittadini/cittadine interessati/e).

Il fine è quello di creare una relazione accogliente e sicura, in un’ottica di valorizzazione del patrimonio locale, culturale, sociale e imprenditoriale. Questo sia stimolando, nel frequentatore, l'esplorazione del contesto in loco che narrando le peculiarità locali ancor prima che scelga la Valsugana come meta delle sue prossime vacanze. Aumentare il grado di visibilità e comunicazione diretta con il turista è un fattore che oggi va favorito e supportato, data la sempre più intensa propensione del mondo turistico a vivere un’esperienza autentica e di valore.

Qualora foste interessati ad avere maggiori informazioni in merito al progetto, potete contattare i comuni di riferimento o CBS scrivendo a info@ospitar.it o telefonando al 0461 095196


676 visualizzazioni0 commenti

Yorumlar


bottom of page