Da domani sui giornali e sulle Tv nazionali la campagna promozionale di un Trentino che aspetta



Il messaggio, coerente con il contesto attuale, sarà veicolato da domani su carta stampata e reti televisive nazionali, oltre ai canali digitali.


Si è tenuto ieri un nuovo incontro della task force del settore turismo, convocato dall’assessore Roberto Failoni, per un aggiornamento a seguito del confronto stato-regioni sull’avvio della stagione invernale. Durante l’incontro è stato affrontato anche il tema della campagna di comunicazione che, in queste settimane di grande incertezza, ha richiesto particolare attenzione nell’individuare tempistiche e messaggi coerenti con la complessità della situazione. In origine le campagne erano state pianificate per gli inizi di ottobre, sui mercati internazionali, e gli inizi di novembre, per il mercato interno. L’evoluzione della pandemia, a inizio autunno, ha suggerito di posticiparne l’avvio e modificarne i contenuti. «Insieme ai colleghi delle regioni del Nord abbiamo lavorato senza sosta per cercare una soluzione che potesse permettere l’avvio, seppur con regole e protocolli molto rigidi, della stagione invernale – evidenzia l’assessore al Turismo, Roberto Failonima ad oggi non abbiamo risposte precise. Siamo davvero molto vicini a tutti gli operatori che rappresentano il complesso sistema del turismo invernale e che in questo momento non sanno ancora se e come potranno aprire le loro attività».