Covid-19: boom di contagi in Trentino e anche nel resto d'Italia

Aggiornato il: 8 nov 2020



TRENTODopo il sensibile calo dei contagi di ieri il cui numero era sceso a quota 17.012, dato peraltro in parte prevedibile considerato anche il minor numero di tamponi effettuati nel corso del week-end, oggi il bollettino del Covid-19 fa segnare un'altra giornata drammatica con quasi 22 mila positivi (21.994 per l'esattezza). Ma a preoccupare maggiormente è il balzo delle vittime, passate dai 141 decessi di ieri ai 221 di oggi, di cui uno anche purtroppo in Trentino, dove il numero dei nuovi casi positivi oggi segna un vero e proprio boom.

È un balzo importante quello che i dati sui contagi da Covid 19 mostrano oggi anche per il Trentino. Il rapporto dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari registra 257 nuovi positivi, 146 dei quali sintomatici.

Nel dettaglio, tra i contagiati anche oggi sono molti quelli che hanno più di 70 anni, per la precisione 30 soggetti, mentre i minorenni sono 18, dei quali 15 hanno un’età compresa fra i 6 e i 15 anni.

Anche oggi purtroppo si conta un decesso (un uomo di oltre 80 anni, non residente in Rsa) ed i ricoveri in ospedale salgono a 89, di cui 5 nei reparti di terapia intensiva.

In aumento anche le situazioni che riguardano giovanissimi in età scolare per le quali sono in corso approfondimenti: oggi sono 33 i nuovi casi e le prossime ore diranno se sarà necessario intervenire per porre in quarantena le rispettive classi (ieri quelle in quarantena erano 142).

Un ultimo dato riguarda infine i tamponi: quelli analizzati ieri sono 1.346, tutti nel laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento.




40 visualizzazioni0 commenti