top of page

Cassa Rurale Valsugana e Tesino: completate le nomine dei comitati





Gli oltre 700 i soci presenti all’Assemblea il 6 maggio scorso hanno confermato alla guida della Cassa Rurale Valsugana e Tesino il Presidente Arnaldo Dandrea. Il Consiglio di amministrazione ha completato le nomine e gli incarichi dei vari Comitati.


L’Assemblea dei soci della Cassa Rurale Valsugana e Tesino, tenutasi il 6 maggio scorso, oltre ad aver approvato il bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2022 con un utile netto di 9,045 milioni di euro e un patrimonio netto che si attesta a quasi 104 milioni di euro in crescita di circa 4,9 mln rispetto al 2022, ha eletto e parzialmente rinnovato il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio sindacale.

Per la Circoscrizione dei Comuni di Bieno, Borgo Valsugana, Castelnuovo, Castel Ivano, Carzano, Roncegno, Ronchi, Samone, Scurelle, Telve, Telve di Sopra e Torcegno sono stati eletti Danilo Buffa, Cristian Campestrin, Stefano Modena, Patrick Purin Paterno e Sabrina Ropele.

Per la Circoscrizione dei Comuni di Arsiè, Castello Tesino, Cinte Tesino, Enego, Fonzaso, Grigno, Lamon, Ospedaletto, Pieve Tesino e Valbrenta sono stati eletti Anna Mutinelli, Devis Pagan e Nicola Todesco.

Due nuove entrate anche nel Collegio Sindacale, con Raffella Ferrai nella carica di presidente e Alessia Danese come sindaco supplente. Gli altri membri del Collegio Sindacale sono Carlo Spagolla e Nadir Paoli, e il sindaco supplente Stefano Menguzzo.

Il Presidente Dandrea ricorda il fattivo contributo sempre garantito dai consiglieri Mario Casagrande di Scurelle e Alessandro Marighetto di Castello Tesino assieme al sindaco Massimiliano Finco che non hanno ricandidato: «i risultati della Cassa Rurale Valsugana e Tesino che abbiamo raggiunto e presentato all’assemblea dei soci sono anche merito loro. In questi anni di reciproca frequentazione e conoscenza nell’ambito dei rispettivi ruoli abbiamo fatto prevalere sempre la capacità di fare squadra valorizzando molti suggerimenti e stimoli per il bene dei soci e della nostra Cassa».

Il Consiglio, nella seduta del 18 maggio, ha deciso di nominare nel ruolo di Vicepresidente della Cassa Rurale il consigliere Stefano Modena. Presidente del Comitato esecutivo è stato nominato Patrick Paterno Purin mentre il vice è Danilo Buffa.Membri del comitato sono i consiglieri Nicola Todesco e Devis Pagan. Le neoelette Anna Mutinelli e Sabrina Ropele rivestono il ruolo di amministratrici indipendenti rispettivamente come effettiva e supplente.

Il Comitato attività sociali e comunità è costituito dal Presidente Dandrea e dal Vicepresidente Modena oltre a Patrick Paterno Purin e Nicola Todesco. Il Direttore Paolo Gonzo partecipa con funzione propositiva e come segretario. L’Organismo di Vigilanza che presidia il modello di organizzazione, gestione e controllo adottato ai sensi del D.Lgs. 231/2001, ha come componenti i sindaci effettivi: Carlo Spagolla in qualità di presidente con Raffaella Ferrai e Nadir Paoli come componenti.

Offrono il loro supporto nella valutazione delle istanze dei diversi ambiti territoriali serviti dalla Cassa Rurale i componenti dei Comitati locali dei soci e la Consulta dei soci. I componenti dei primi erano stati individuati nel corso delle assemblee territoriali svoltesi nello scorso mese di aprile e nominati dal Consiglio di amministrazione all’inizio di maggio. Da Regolamento, gli stessi soci eletti nei Comitati Locali unitamente ai referenti del Consiglio di amministrazione, compongono la Consulta dei soci.

Per il Comitato di Borgo Valsugana: Cristian Prai, Giulia Moggio, Manuel Tomio, Federico Cenci, Francesca Poli con referente Cristian Campestrin;

Per il Comitato di Castel Ivano: Igor Busarello, Cristina Tiso, Giada Dalmaso, Martina Sandri, Gianluca Purin con referente Patrick Paterno Purin;

Per il Comitato di Scurelle: Elisabetta Tiso, Minati Marco, Giuliana Dalla Rosa con referente Sabrina Ropele;

Per il Comitato di Grigno e Ospedaletto: Alice Nerobutto, Renato Gonzo, Nicholas Loss con referente Devis Pagan;

Per il Comitato di Telve: Marika Caumo, Elisabetta Castelpietra, Giada Dalsasso, Alessandro Trentin, Francesco Micheletti con referente Arnaldo Dandrea;

Per il Comitato del Tesino: Alessandro Marighetto, Rudi Nervo, Simone Groff con referente Anna Mutinelli;

Per il Comitato di Roncegno: Graziella Montibeller, Luca Colleoni, Nicola Montibeller con referente Stefano Modena;


Per il Comitato della Compagine Bellunese: Antonio Faoro, Luca Malacarne, Fermino Lira, Debora Nicoletto, Chiara Facchinato Ruben Faoro con referente Nicola Todesco;

Per il Comitato della Compagine Vicentina: Michele Giacoppo, Silvia Dalla Zuanna, Pierluca Marrone, Francesco Rodeghiero, Silvia Fiorese, Daniela Dalla Costa con referente Nicola Todesco.

Un segnale importante è sicuramente l’ingresso della componente femminile non solo negli Organi sociali ma anche all’interno dei Comitati locali e Consulta dei soci.






















317 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page