top of page

Borgo. Festival internazionale della Valsugana e della Vigolana: il concerto finale





La prima edizione del Festival Internazionale della Valsugana e della Vigolana si conclude con un concerto ad ingresso gratuito in programma mercoledì 21 dicembre alle ore 21, presso il Teatro dell’Istituto Degasperi di Borgo Valsugana. Protagonisti dell'evento alcuni degli allievi che hanno partecipato al programma 2022 della Belcanto Academy Opera Studio, tenutosi in alcune delle più suggestive località della zona, Tenna, Borgo Valsugana, Roncegno Terme, Telve, Calceranica al Lago, Vigolo Vattaro.


Il progetto, organizzato dalla Belcanto Academy APS con la direzione Artistica di Francesca Micarelli, è incentrato sulla riscoperta dello straordinario patrimonio culturale ed artistico dell’Opera Lirica italiana, ed intende valorizzare i giovani artisti provenienti da tutto il mondo che sono stati selezionati ed hanno partecipato al programma formativo Belcanto Academy Opera Studio 2022 per perfezionarsi in Valsugana ed in Vigolana con i Maestri dell’Accademia.



Il programma della serata, che rappresenta l’ultimo degli undici concerti del cartellone del Festival, prevede l'esecuzione di brani da alcune tra le più celebri opere liriche, tra cui Le Nozze di Figaro, Don Giovanni e Così Fan Tutte di Mozart, La Sonnambula e Norma di Bellini, l’Elisir d’Amore, Anna Bolena e Lucia di Lammermoor di Donizetti, La Traviata, Il Trovatore, Rigoletto, Aida e Don Carlo di Verdi, Carmen di Bizet, Boheme e Tosca di Puccini, Cavalleria Rusticana di Mascagni.

L'intera attività della Belcanto Academy APS, sia dal punto di vista formativo col programma Belcanto Academy Opera Studio che da quello concertistico con il Festival Internazionale della Valsugana e della Vigolana, è stata organizzata in stretta collaborazione con le amministrazioni comunali di Borgo Valsugana, Roncegno Terme, Telve, Tenna, Calceranica al Lago ed Altopiano della Vigolana; è sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento con il convinto sostegno dell’assessore alla cultura Mirko Bisesti ed ha il contributo del Consorzio B.I.M. Brenta, della Comunità Alta Valsugana e Bernstol, della Cassa Rurale Alta Valsugana e della Cassa Rurale Valsugana e Tesino. Si ringraziano inoltre per la collaborazione la APT Valsugana e Lagorai e la APT Alpe Cimbra.





162 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page