top of page

Bassa Valsugana. A teatro per beneficenza con i "Figli delle Stelle" e LILT

Aggiornamento: 10 mar 2023





Da anni Lorena Guerzoni, regista e socia fondatrice dei Figli delle Stelle, coltiva l’amicizia con la sezione trentina di LILT, Lega Italiana per la Lotta ai Tumori. L’Associazione Teatrale è sempre in prima linea per la beneficenza e spesso ha proposto i propri spettacoli come occasione per raccogliere fondi. Questa volta sono due gli appuntamenti dedicati, una minirassegna diffusa: due spettacoli in due teatri della Bassa Valsugana.

Il primo si terrà al teatro di Ospedaletto il 9 marzo, con la messa in scena di A luci spente – Nove voci. Nove storie. Monologhi di grandi donne che hanno fatto la storia. Alle 20:00 ci sarà un momento informativo con LILT, alle 20:45 si aprirà il sipario.

Per il secondo appuntamento ci spostiamo a Borgo Valsugana sabato 11 marzo alle 20:45 con Maturandi. Noi che… commedia brillante scritta e diretta da Lorena Guerzoni. Lo spettacolo, molto acclamato e richiesto, festeggia la sua decima rappresentazione al teatro del Polo Scolastico, organizzando una replica anche la mattina proprio per gli studenti – maturandi e non – dell’Istituto Alcide Degasperi. È un’occasione d’oro per godersi del buon teatro e per essere utili ad una causa così importante come quella promossa da LILT. L’ingresso ad A luci spente sarà ad offerta libera, devoluta in beneficenza; Maturandi. Noi che… invece, avrà un costo del biglietto di €5,00 intero e €3,00 ridotto. Sarà comunque presente all’ingresso del teatro uno stand di LILT a cui poter donare o chiedere informazioni.

Per rimanere aggiornati seguite l’Associazione teatrale Figli delle Stelle su Facebook e Instagram

(@teatrofiglidellestelle) e sul sito web www.teatrofiglidellestelle.it











133 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page