Una colomba per la vita: la vicinanza della CR Alta Valsugana all’ADMO e alle Case di Riposo



La Pasqua è da sempre un tempo di rinascita, di ritorno alla vita e di rinnovata speranza, in modo speciale per chi è afflitto dalla sofferenza e dallo sconforto, un momento di riflessione per giungere ad una ritrovata fiducia nel futuro.


Quest’anno, per festeggiare la Pasqua, la Cassa Rurale Alta Valsugana ha deciso di aderire all’iniziativa “Una Colomba per la Vita” promossa da ADMO, Associazione Donatori di Midollo Osseo del Trentino, che da 29 anni sensibilizza i giovani per la donazione di midollo osseo, un dono che offre speranza di vita ai malati di leucemia o di altre malattie oncoematologiche.

La Cassa Rurale ha deliberato, quindi, la donazione di 200 colombe pasquali alle RSA del nostro ambito: APSP “Santo Spirito” di Pergine Valsugana, “Levico Curae” di Levico Terme, “Casa Santa Maria” dell'Altopiano della Vigolana e “Villa Alpina” di Baselga di Piné, nonché alle locali sezioni della Caritas.

Un segno di vicinanza rivolto a tutte le persone che stanno attraversando un periodo di grande difficoltà aggravato dall’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia.

Un semplice gesto che la Cassa Rurale ha deciso di condividere per sostenere una giusta causa e donare nuova speranza.


163 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti