Scuole dell'infanzia a giugno e luglio: è interessato oltre il 36% delle famiglie trentine



TRENTO – Si sono chiusi nella serata di ieri i termini per l’ammissione dei bambini della fascia di età da 3 a 6 anni alle scuole dell’infanzia della provincia di Trento, per la riapertura nei mesi di giugno e luglio 2020, stabilita nei giorni scorsi dalla Giunta provinciale.


L’iniziativa, prima in Italia, è stata concepita per dare una risposta al bisogno di un servizio scolastico alle famiglie e ai bambini dopo un lungo periodo di interruzione. Considerevole il numero di adesioni al servizio, dato che più del 36 % delle famiglie trentine ha aderito all’iniziativa, esprimendo la cosiddetta “manifestazione di interesse”. Questa percentuale dovrebbe consentire di soddisfare la gran parte delle richieste pervenute. Per quanto riguarda le scuole equiparate i primi dati pervenuti confermano la linea di tendenza emersa nelle scuole provinciali. Soddisfazione è stata espressa dell'Assessore Mirko Bisesti per il considerevole numero di adesioni al servizio.

Ora le scuole e i loro coordinatori pedagogici adotteranno il progetto organizzativo definendo in particolare il numero di gruppi di bambini attivabili e, conseguentemente, il numero di domande effettivamente accoglibili. Alle famiglie ammesse sarà richiesto di confermare l’impegno alla frequenza regolare del periodo scolastico.



47 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon