top of page

Scatto d’orgoglio per la squadra dell’Ausugum Volley di Serie C





di GIUSEPPE FACCHINI


Per la prima squadra della società borghigiana è stato un campionato difficile, tanta buona volontà, tanto impegno, ma anche tanta sfortuna e tante partite dove la vittoria era a portata di mano ma che poi sfumava all’ultimo momento regalando i tre punti alle squadre avversarie.


Eppure la squadra non mollava e resisteva insieme all’allenatore Marco Dalsasso alla ricerca dei punti necessari per la salvezza, ma i punti non arrivavano fino a trovarsi all’ultimo posto della classifica, quello proprio destinato alla squadra che deve retrocedere in serie D.

Nel penultimo turno di campionato, grazie alla grande forza della squadra e a una concentrazione al livello massimo, l’Ausugum ha colto una super vittoria 3-0 schiantando il C9 (25-11, 25-15, 25-19) che ha permesso di agguantare la squadra che la precedeva in classifica il SSV Brixen ma di fatto standogli davanti per numero di partite vinte. Nell’ultima partita di campionato una sconfitta indolore con il Basilisco in quanto il Brixen è stato sconfitto dai Solteri.


Nella classifica finale quindi l’Ausugum con questo colpo di reni al momento giusto ha evitato la retrocessione agguantando i play out e per giocarsi tutto con una nuova serie di partite contro Lagaris, Ata Trento, Termeno, Neumarkt Egna, Sopramonte. Il primo incontro è fissato sabato 13 a Trento con l’ATA.

E la squadra è pronta a giocarsi questa appendice di campionato con tutta la voglia e l’impegno per poter superare anche questo ostacolo.

Questa la formazione della squadra: Adelina Tudor, Alessia Pittalis, Alice Pinton, Arianna Costa, Giada Franceschini, Giada Peretti, Giorgia Montibeller, Giulia Dalfollo, Giulia Pecoraro, Laura Quaiatto, Marta Sartori, Sara Orsingher, Sara Rankovic.




















446 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page