top of page

Ravina - Romagnano. Calendario “La Mia Pentecoste” per bambini





Le Parrocchie di Ravina e Romagnano si sono proposte una nuova sfida; realizzare per la prima volta un calendario che accompagni i bambini dalla Santa Pasqua di Gesù (Risorto) fino alla Pentecoste, Discesa dello Spirito Santo (su Maria e gli Apostoli) da distribuire alle famiglie delle due parrocchie. 


Il calendario a colori, composto di 4 pagine, ideato e realizzato da Tiziana Zambaldi, abbraccia il periodo di 50 giorni (Pentecoste, da penta, 50 gg) che va da Pasqua a Pentecoste, con le tappe intermedie: Domenica della Divina Misericordia (7 aprile), Ascensione al Cielo di Gesù (12 maggio). 


L’idea è nata ispirandosi al “Calendario d’Avvento 2023” che ha riscosso un buon successo tra le famiglie, progetto precedentemente proposto e realizzato sempre da Zambaldi. 


Scopo del nuovo calendario denominato “La Mia Pentecoste” è stimolare i giovanissimi a vivere il periodo che va dal 31 marzo (Resurrezione di Gesù) al 19 maggio (Pentecoste). Ogni giorno, viene proposto un frammento di salmo, una foto-immagine contestualizzata ed un impegno da assumere, “in cammino con Gesù verso la Pentecoste”, come recita il sottotitolo del calendario. 


La tiratura, iniziale, della versione cartacea è stata di 65 copie distribuite nelle chiese, rispettivamente 35 a Ravina e 30 a Romagnano. E’ disponibile anche il formato digitale. 


Nell’ultimo foglio titolato “Disegno La Mia Pentecoste” (come peraltro avvenuto nel Calendario d’Avvento 2023 con “Il Mio Presepe”) i bambini possono attraverso il disegno, esprimere la Pentecoste stimolati dai salmi, immagini e impegni proposti quotidianamente. 


A corredo del Calendario, viene allegata la Preghiera della Famiglia, che il bambino può recitare insieme ai suoi cari per riscoprire il valore importantissimo della famiglia, oggi più che mai sotto attacco. 

Il calendario proposto non è in vendita ed è a disposizione nelle due chiese parrocchiali. 

Le parrocchie sono a disposizione per nuove stampe qualora fossero necessarie.


pubblicità









44 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page