Primiero: i dati del numero verde dedicato alle emergenze




Dalla fine di luglio 2021 è attivo il numero verde dedicato alle emergenze 800112000 nel territorio del Primiero, che mette in collegamento diretto con la Centrale Unica di Risposta del 112 di Trento evitando l’instradamento delle chiamate verso il Veneto e quindi migliorando la risposta di soccorso e intervento. Un servizio promosso dall’Amministrazione provinciale, facendo seguito alla richiesta della comunità locale, che risulta utilizzato dagli utenti. A dirlo sono i dati: dal primo agosto a oggi al sistema trentino dell’emergenza sono arrivate 74 chiamate attraverso il 800112000, con una media di tre chiamate al giorno. Le cifre indicano dunque che il numero verde risulta ampiamente utilizzato, a livello quotidiano e in modo pertinente. Quasi tutte le chiamate sono giunte da telefoni cellulari (4 sole da telefono fisso). Inoltre, delle 74 chiamate effettuate quasi 50 sono state trasferite alle centrali di secondo livello. Si è quindi trattato di effettive emergenze, distribuite su tutte e tre le forze competenti, ovvero emergenza sanitaria, soccorso tecnico (vigili del fuoco) e forze dell’ordine (per il Primiero sono di competenza i carabinieri).



Per l’Amministrazione provinciale si tratta di un servizio importante: il numero verde a disposizione del Primiero permette di migliorare la risposta di tutto il sistema trentino di emergenza a beneficio di cittadini, turisti, operatori. In un territorio che è anche una meta turistica di grande richiamo.

Il numero verde, gratuito, può essere composto da chiunque si trovi sul territorio dei 5 Comuni del Primiero. Naturalmente l’112 resta attivo, ma il consiglio rivolto ai cittadini del Primiero - suggerimento che in base ai primi dati risulta ampiamente recepito - è quello di utilizzare il nuovo numero verde proprio per poter entrare in contatto direttamente con le strutture di emergenza del Trentino.




107 visualizzazioni0 commenti