Oggi da Pergine a Canezza una passeggiata per Agitu


E’ nata in maniera spontanea e del tutto naturale l’idea da parte di un gruppo di amiche di organizzare una particolare iniziativa in ricordo di Agitu Ideo Gudeta, assassinata a Frassilongo il 29 dicembre scorso, pastora ed imprenditrice etiope che è diventata il simbolo dell’integrazione


di GIUSEPPE FACCHINI

Lo scopo di “Una passeggiata per Agitu” è stato quello di non abbassare i riflettori su una persona che è stata grandiosa per la comunità e per Pergine dove era molto conosciuta.

E così oggi, nel rigoroso rispetto delle norme per il distanziamento e con l’uso della mascherine, un bel gruppo di persone si è ritrovato al parco del Fersina di Pergine.

Dal laghetto in località Brazzaniga indossando un fiocco rosso hanno percorso a piedi il lungo Fersina fino a Canezza all’imbocco della Valle dei Mòcheni.

Il percorso è stato scelto perché è la strada che porta alla casa di Agitu.

Vicino al ponte di Serso sono stati poi legati tutti i fiocchi rossi.

Una iniziativa semplice ma davvero toccante ed emozionante che verrà ripetuta, creando un appuntamento mensile.

641 visualizzazioni0 commenti
© Copyright il Cinque/Media Press Team

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon