Imer: finanziati lavori alla rete acquedottistica


Imer


Ammonta a 3 milioni 248 mila euro il valore degli interventi urgenti che la Giunta provinciale ha stabilito oggi di finanziare, su proposta dell’assessore agli enti locali. Nove sono i Comuni interessati ad altrettante opere. Fra queste figurano lavori alla rete acquedottistica di Imer.


Si tratta del primo intervento di sistemazione della rete acquedottistica, con la realizzazione di un nuovo serbatoio di accumulo per acqua potabile e antincendio nel comune di Imer. È stata infatti rilevata la mancanza di serbatoi di accumulo come riserva per le punte dei consumi ed antincendio e la scarsa protezione igienico-sanitaria delle opere di presa della Val Noana. Il contributo ammonta a 431.485,54 euro su un importo di progetto di 600mila euro.

Le altre opere ammesse a finanziamento sono: nuovo marciapiede e potenziamento della viabilità sui territori di Borgo d’Anaunia e Lavis, messa in sicurezza della strada a Pieve Tesino, lavori alla rete acquedottistica di Dro e Samone, intervento alla rete idrica di Garniga Terme e opere di presa sulle sorgenti a servizio di San Giovanni di Fassa.







142 visualizzazioni0 commenti