top of page

Il Cinque: in distribuzione gratuita il numero di aprile





Cari lettori, nel nuovo numero de “il Cinque” in distribuzione da oggi, dedichiamo la storia di copertina all’ex astronauta, ingegnere e militare Paolo Nespoli che fra qualche settimana sarà ospite a Pieve Tesino in occasione della seconda edizione del progetto “Orizzonti”. Noi l'abbiamo intervistato in anteprima, per farci raccontare la sua carriera nonché le sue missioni nello spazio.

La trentina Daria De Pretis, giudice della Corte Costituzionale, ci parla invece di alcuni temi di grande attualità, quali il fine vita e il suicidio assistito, nonché il premierato, ovvero l’introduzione di una legittimazione popolare diretta del Presidente del Consiglio.

Altra questione di vitale importanza appare la donazione degli organi, un aspetto che in Italia coinvolge circa 4 mila persone all’anno. Vi spieghiamo come superare falsi miti, dubbi e sospetti su questo argomento di cui ancora non si parla a sufficienza e in maniera chiara.

Faremo poi un tuffo nel passato, rievocando un tragico fatto accaduto nell’aprile del 1912: l’affondamento del Titanic in cui persero la vita 1518 persone, mentre solo 705 riuscirono a salvarsi. Fra queste vi era una ragazza di Arsiè, Alpina Bassani. Con l’aiuto dello storico Claudio Bossi, uno dei maggiori esperti al mondo di questa triste vicenda, ripercorreremo la sua storia.




Sempre nel segno de ricordo, per non dimenticare, si inserisce poi il reportage su un viaggio al campo di concentramento di Mauthausen.

Al futuro, invece, guarda Viktoria Balan, soprano ucraina che ha studiato alla Belcanto Academy trentina e ora vive a Baselga di Piné dove l’abbiamo incontrata per farci raccontare la sua esperienza.

Fra i temi caldi di cui parliamo vi è la delicata situazione internazionale con l’attentato di Mosca che rischia di trasformarsi in un pericoloso pretesto, la violenza di genere contro cui si è mobilita il Trentino e un focus sul sistema agricolo provinciale.

Ricche, come sempre, le pagine sportive con in primo piano la trionfale promozione in serie C dell’Alta Valsugana Volley maschile e le imprese del Fornace Volley, con l’aggiunta di otto pagine dedicate al mondo dei motori.

Infine, ma non per importanza, le pagine culturali e le consuete rubriche a completamento di un numero di aprile tutto da sfogliare, leggere e conservare.

 

Buona lettura.   

 

Il direttore responsabile

Johnny Gadler





















154 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page