top of page

GS Valsugana: ecco il Gruppo Amatori Master


Una parte del gruppo Amatori Master



di GIUSEPPE FACCHINI

Il Gruppo Amatori Master del Gs Valsugana rappresenta da tanti anni una solida realtà all’interno della società sportiva ed ha anche il grande merito di unire non solo l’attività agonistica, ma soprattutto l’amicizia, condividendo tutti insieme la medesima passione.


Il gruppo Amatori Master è nato parecchi anni fa per iniziativa di alcuni appassionati che si ritrovavano periodicamente nella sede dell’associazione, dove ognuno portava le proprie esperienze, si discuteva su una serie di temi e interessi legati al mondo della corsa, confrontandosi sulle varie distanze e tipologie di gara.

Piano piano gli atleti sono aumentati e hanno iniziato a iscriversi alle prime gare di trail, alle 10 chilometri, alle mezze maratone su strada, alle varie tappe di corse in montagna.

Da lì in maniera spontanea è nato il vero e proprio gruppo che ha cominciato a strutturarsi e organizzarsi in maniera più stabile.

Ecco quindi l’organizzazione delle prime trasferte ad alcune tra le più importanti maratone d’Italia, come Milano, Venezia, Roma, Padova, Verona fino a spingersi all’estero come a Praga, Berlino, New York, girando quasi tutte le capitali europee.


Bruno Nicolussi Motze

Bruno Nicolussi Motze di Luserna, figura storica del Gruppo Amatori del Gs Valsugana, una sorta di socio fondatore, racconta: «Non siamo sempre gli stessi in ogni gara ovviamente, c’è un nocciolo duro di persone e intorno a quelli ci si organizza di volta in volta per le varie trasferte secondo le preferenze di ognuno. Personalmente sono un ibrido, 50 per cento in montagna e 50 per cento su strada, l’importante è che le gare siano lunghe dalla maratona in su, mi piace stare in giro e desidero che la giornata renda anche in numero di chilometri percorsi. Mi piace correre per natura, mi diverte, i pensieri vagano, si fatica ma ci si rilassa, ma devo avere degli obiettivi, portare a termine un certo numero di gare, alcune di grande significato come quella di New York fatta due volte, di Berlino la più veloce d’Europa, di Atene per il contesto affascinante dove si svolge. Mi sono iscritto anche al club delle Supermarathon al quale si poteva partecipare solo se avevi fatto 100 maratone, e quindi ne ho percorse 10 in un anno, 30 in un altro, in uno 46, ho fatto 10 maratone in dieci giorni, poi le gare trail come quella di Lavaredo con 120 chilometri e 6000 metri di dislivello. Quest’anno dopo la morte di Mauro Andreatta abbiamo reagito tutti con forza, ci siamo rafforzati e diventati ancora più affiatati. Con il Presidente sempre una bellissima esperienza, tra le tante cose l’organizzazione insieme del trail di Luserna».


Gianluca Filippi

Gianluca Filippi, ottimo maratoneta ci dice: «Siamo molto contenti dell’attività del gruppo, sono arrivate nuove persone che si sono avvicinate spontaneamente grazie alla passione comune. Ci troviamo ogni ultimo lunedì del mese e sempre in sintonia con la società, ma cerchiamo di non pesare sull’attività dell’associazione, che è già molto impegnata con il settore giovanile. Proprio per questo ci organizziamo autonomamente e teniamo aggiornata la società rispetto alle varie attività che vogliamo mettere in campo. Direi che tutto nasce in modo naturale, quando ci ritroviamo, si parla ovviamente di corsa e si cominciano a pianificare le iscrizioni ai vari appuntamenti e le trasferte. Chi è interessato e vuole aggregarsi lo fa liberamente e ci si organizza. Per questo diventa molto piacevole, perché il gruppo è affiatato e in amicizia. Diciamo che l’agonismo è sicuramente la parte più stimolante di questo gruppo, ma ciò che ci tiene uniti è il piacere del terzo tempo e di fare qualche trasferta tutti insieme. Inoltre, una novità importante di quest’anno è la costituzione del gruppo che si dedica soprattutto al trail, denominato i Muflones, a conferma di un certo dinamismo che stiamo vivendo. Il miglior modo per ricordare il grande lavoro portato avanti dal compianto presidente Mauro Andreatta».

Il Gruppo Amatori del Gs Valsugana è naturalmente aperto a tutti.

Per mettersi in contatto esiste un gruppo su Facebook e anche su Instagram, oltre al sito internet della società Gs Valsugana. Il ritrovo è mensile (ultimo lunedì del mese) ed è conviviale.






159 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page