Il dottor Silva è pensionato

Aggiornato il: 17 ott 2019

Una presenza discreta e professionale sul territorio



PRIMIERO – Dal primo settembre scorso, dopo 39 anni di onorata carriera – prima come guardia medica dagli anni '80 al Distretto di Tonadico e poi come medico di medicina generale dal 1981 – il dottor Valerio Silva è in pensione. Un traguardo importante dopo tante giornate trascorse negli ambulatori e nelle case dei suoi assistiti a Fiera di Primiero, Siror, Sagron Mis, Tonadico, Transacqua ma anche a Mezzano e nel Vanoi. «Dalle radio cb per i primi servizi e le visite, al cellulare – ricorda il dottor Silvaho percorso anche 250 chilometri in un solo weekend da Rolle a Fiera fino a Caoria».

Una persona di poche parole ma di grande professionalità, il dottor Silva, come confermano i suoi assistiti, che lo stanno ringraziando con grande affetto e altrettanta commozione. Anche l'Amministrazione comunale di Primiero San Martino di Castrozza ha voluto salutare il dottor Silva con un breve incontro conviviale. Nell’occasione il sindaco Daniele Depaoli con i colleghi di Giunta, ha ringraziato il medico per quanto ha fatto in questi anni, soffermandosi sull'importanza del lavoro svolto per l'intera comunità.

«Io ho cercato di fare la mia attività – ha sottolineato il dottor Valerio Silvacon l'idea di aiutare le persone con tutta umiltà, con tutto il rispetto e con tutto l'affetto. Ho visto che le cose sono state capite. Ma soprattutto ho notato tanta gratitudine e tanto affetto dalle persone che ho seguito e questo mi ha lasciato molto commosso. Non mi aspettavo che le persone venissero a fare la fila in ambulatorio solo per salutarmi e ringraziarmi. La dimostrazione di affetto c'è da parte di tanti. Questo mi rincuora e mi fa capire che oggi è giusto terminare la mia carriera».

Il dottor Valerio Silva, è nato il 19 luglio del 1951 a Varedo, in Lombardia, ma lui stesso si definisce un “giramondo”. Mamma della Val di Ledro, liceo in Valtellina, proseguendo poi con la laurea in medicina a Padova nel 1978. È arrivato a Primiero negli anni '80. Prima di servizio come guardia medica al Distretto di Tonadico e successivamente dal 1981 come medico di medicina generale.

Ha prestato servizio a Fiera di Primiero e poi a Siror, a Transacqua e Sagron Mis, Tonadico dal 2009, a Mezzano dal 2010 ma anche nel Vanoi. Per 14 anni è stato inoltre direttore sanitario dell'associazione “Una Corsa per la vita” di Siror.

Assicura che rimarrà a Primiero e si dedicherà allo studio, cercando di approfondire ancor di più la sua specializzazione in reumatologia, sempre però con la sua baita di Petina nel cuore.

0 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon