Esame venatorio: prorogate le iscrizioni per i candidati del 2020


I candidati iscritti all'esame per l'abilitazione all'esercizio venatorio nel 2020, se non dovessero passare la prova orale in programma in questi giorni, hanno due settimane di tempo per iscriversi all'esame 2021. Lo ha stabilito oggi la Giunta provinciale, su proposta dell'assessore all'agricoltura, foreste, caccia e pesca Giulia Zanotelli, che spiega: «Lo scorso anno, a causa della pandemia da Coronavirus, le prove d'esame sono state caratterizzate da una dilatazione dei tempi. In autunno poi l'acuirsi del contagio ha imposto un'ulteriore sospensione tanto che la prova orale è in programma in questi giorni. Considerato che, nel caso di bocciature dall'orale, con le regole attuali i candidati 2020 non avrebbero la possibilità di sostenere nuovamente l'esame, si è proposto di prorogare i tempi di iscrizione per questi ultimi, fissando il termine di presentazione delle domande per la nuova sessione d'esame entro 15 giorni dal risultato negativo della prova orale».



72 visualizzazioni0 commenti
© Copyright il Cinque/Media Press Team

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon