Elette ieri sera a Lagundo altre due finaliste a Miss Italia, domani tappa a Fiera di Primiero




di GIUSEPPE FACCHINI


Ieri sera a Lagundo presso l’arena in piazza Gamper, si è svolta la Finale Regionale per l’elezione di Miss Miluna e Miss Sport Trentino Alto Adige, titoli valevoli per accedere alle Finali Nazionali di Miss Italia 2021. L’accesso all’evento nel rispetto delle restrizioni anti COVID e secondo le normative vigenti, non ha frenato il pubblico che ha partecipato molto numeroso.


La sfilata è stata organizzata grazie alla volontà della Associazione Turistica, in collaborazione con il Comune di Lagundo.

Sonia Leonardi ha presentato e coordinato la serata come titolare della Soleoshow modelagency esclusivista per il Trentino Alto Adige del marchio Miss Italia. Per questa occasione è stata affiancata in lingua tedesca da Lauren Fiordiriso.


Le ragazze in gara erano 23, provenienti dalle varie tappe di selezione svoltesi da maggio e hanno sfilato in passerella davanti ad una selezionata giuria, presieduta dalla vice sindaca Alexandra Ganner. In passerella sono state presentate anche le collezioni autunno inverno di alcuni shop che si trovano all’interno del centro commerciale Algo. Durante la serata si sono esibiti anche due ballerini della scuola di ballo Lunika Dance di Lagundo di Veronika Haller.

Il titolo di Miss Miluna Trentino Alto Adige è stato vinto da Giulia Cabella, 19 anni di Bolzano, prossima studentessa universitaria in economia.

La fascia di Miss Sport Trentino Alto Adige è stata assegnata a Nicole Dalfovo, eletta a giugno Miss Feste Vigiliane, studentessa di Mezzolombardo, 18 anni.

Le due vincitrici della serata accederanno infatti direttamente alle prefinali nazionali, nella squadra delle 8 finaliste della nostra Regione, insieme alle vincitrici della prima finale di Andalo, Martina Diener, 20 anni, studentessa di Rovereto e Veronica Borzaga, 18 anni, studentessa di Pergine, eletta Miss Rocchetta.

La prossima finale regionale si svolgerà domani 19 agosto a Fiera di Primiero alle 21 in piazza Municipio con l’elezione di altre due finaliste.



491 visualizzazioni0 commenti