Dopo il lockdown, la Rimessa Locomotive di Primolano riapre al pubblico per tre giornate imperdibili



L’Associazione Società Veneta Ferrovie organizza per l'estate e l'autunno 2020 tre aperture della Rimessa Locomotive a Primolano di Valbrenta. Gli eventi verranno confermati sui canali dell’Associazione stessa (sito, facebook, twitter) qualche giorno prima in relazione alle condizioni atmosferiche e ai protocolli in essere riguardanti il Covid-19 e, se del caso, rinviati alla domenica successiva.


Durante le giornate di apertura sono programmate anche l'accensione della locomotiva a vapore 880 001, di proprietà dell'associazione, e le manovre con l'automotore L914.

Le aperture della ex-cabina A della stazione di Padova verranno comunicate prossimamente.

Questo, al momento, il calendario di massima reso noto dall’Associazione per l’apertura della Rimessa Locomotive: domenica 2 agosto, domenica 13 settembre e domenica 11 ottobre 2020.

L’orario di apertura sarà identico per le tre giornate: 10.00-17.00


L'Associazione Società Veneta Ferrovie prende il nome dalla storica impresa ferroviaria fondata dal conte Vincenzo Stefano Breda, pioniere nella realizzazione di ferrovie secondarie e tranvie: ma non solo il Veneto fu interessato dalla costruzione e gestione di nuove linee ferrate, infatti la "Veneta" arrivò con le proprie attività ferroviarie in tutto il Nord e Centro Italia.

L’obiettivo primario dell’associazione è mantenere la memoria di ciò che le ferrovie sono state nel Veneto attraverso la conservazione sia dei rotabili sia delle infrastrutture rimaste.



0 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon