top of page

CR Valsugana e Tesino incontra le Associazioni. Ieri sera l'evento on line


Da sin. Ugo Baldessari, Arianna Rizzolo, Elisa Pecoraro, Walter Moretto. IL Presidente CRVT Arnaldo Dandrea e il Resp. Area Affari Istituzionali Damiano Fontanari. Dietro: Pres. Fondazione CRVT Stefano Modena, Direttore generale CRVT Paolo Gonzo e Patrick Paterno Vicepresidente CRVT


Bilancio Sociale 2021 della Cassa Rurale Valsugana e Tesino, presentazione di progetti innovativi al nastro di partenza, esperienze e testimonianze dal territorio: tutto questo e altro ancora nella serata on line di giovedì 24 marzo sul canale YouTube dell’Istituto di credito, con un successo di partecipazione.


Una serata molto partecipata quella di giovedì 24 marzo e trasmessa in diretta dal canale YouTube della Cassa Rurale. Oltre 200 Associazioni del territorio si sono iscritte e hanno assistito all’evento, durato poco più di un’ora.

«Quella che negli ultimi due anni è stata una scelta obbligata – ci dice il Direttore generale Paolo Gonzocioè di utilizzare il mezzo elettronico e le potenzialità della rete per mettere in contatto le persone, ora per noi è una grande opportunità di coinvolgimento e questi appuntamenti ne sono testimonianza».

Nel suo saluto iniziale il Presidente della Cassa Rurale Valsugana e Tesino, Arnaldo Dandrea, ha voluto ripercorrere gli ultimi tristi avvenimenti internazionali: «la fragilità di questi tempi va intesa come stimolo per progettare il meglio per il nostro futuro. In questo la cooperazione come motore ideale, ma pure come modello economico, ha un ruolo fondamentale».

Su questa scia ha preso la parola il Responsabile dell’Area Affari Istituzionali, Damiano Fontanari, con il Bilancio Sociale 2021. Se c’è una costante questa è rappresentata concretamente dall’oltre 1 milione di euro che la Cassa Rurale Valsugana e Tesino restituisce alla comunità con i vantaggi per i propri Soci, il sostegno economico al terzo settore e le tante iniziative sul territorio.

Un particolare accenno è stato posto sulle convenzioni a vantaggio dei Soci della Cassa Rurale, attivate nella nuova carta inCooperazione come la nuova Convenzione Sanitaria, e poi il servizio di consulenza fiscale, quello di consulenza legale, e i vantaggi sui Corsi di lingue offerti grazie alla collaborazione con CLM Bell. Ma le novità non si sono fermate qui: il Direttore Generale Paolo Gonzo ha presentato il progetto della nuova Associazione Mutua che nei prossimi mesi prenderà il via e il Presidente della Fondazione Cassa Rurale Valsugana e Tesino, Stefano Modena, ha illustrato le linee principali di azione del neonato Ente.

Due nuove realtà fondate dalla Cassa Rurale per offrire al territorio in tutte le sue articolazioni risorse, servizi, e occasioni di sviluppo altrimenti difficilmente realizzabili.

Nel corso della serata sono stati ospitati i rappresentanti di 3 Associazioni che hanno raccontato progetti ed esperienze.

Gruppo Amici del Cornon di Pove del Grappa, rappresentata da Arianna Rizzolo

Ecomuseo del Lagorai di Telve Valsugana, rappresentata da Elisa Pecoraro, Dolomiti Hub di Fonzaso, rappresentata da Walter Moretto.

Al termine una virtuale Ruota della Fortuna ha assegnato un concreto premio in denaro a una della Associazioni partecipanti, che è andato al Consorzio Strada Canai Fiere.






952 visualizzazioni0 commenti
bottom of page