CR Alta Valsugana: «Noi ci siamo, pronti a fare il possibile»

Aggiornamento: 5 mag 2020


Franco Senesi, Presidente Cassa Rurale Alta Valsugana


PERGINE VALSUGANA «Una sensibilità che non è mai mancata e che, ora, in un momento di grande emergenza, diventa ancora più concreta. Il mondo del credito cooperativo fa la sua parte, ma insieme possiamo fare ancora di più».


Sono le parole del Presidente della Cassa Rurale Alta Valsugana, Franco Senesi, che nelle settimane scorse, con il Consiglio di Amministrazione, si è prontamente attivato aprendo un conto corrente specifico per sostenere le spese sanitarie nella lotta al Coronavirus, eccolo:

IT 79 Y 08178 35220 K01017741920


La Cassa Rurale Alta Valsugana con la consueta disponibilità, contraddistinta da una attenzione costante al sociale del proprio territorio, si è attivata di concerto con le associazioni di volontariato impegnate nel pronto intervento e con le Case di Riposo operanti in Alta Valsugana.


Nello specifico la raccolta delle donazioni è destinata alle esigenze di ordine sanitario e di attrezzature per le realtà attive nel soccorso quali CRI, Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino, Trentino Emergenza e delle Case di Riposo. L'iniziativa vuole essere agile e immediata, con un fondo da cui attingere in tempi brevissimi per le esigenze che verranno segnalate.

Si tratta di un ulteriore esempio di solidarietà che arriva dal mondo della cooperazione trentina e che vuole essere traino e modello anche p