Covid-19: una bella notizia dall'ospedale di Rovereto