Covid-19: Trentino verso i 20 mila vaccinati


Si avvicina la soglia dei 20.000 vaccini anti Covid somministrati in Trentino. Nel bollettino odierno, l’Azienda provinciale per i servizi sanitari comunica che stamattina risultavano somministrate 19.709 dosi (di cui 5.947 richiami); ad ospiti di residenze per anziani sono state somministrate 5.317 dosi. Oggi si registrano purtroppo 2 decessi (nessuno in ospedale): si tratta di due donne età media 86 anni. Sul fronte dei nuovi contagi, i positivi al molecolare sono 39, quelli all’antigenico 191. I molecolari hanno confermato inoltre la positività di 70 soggetti intercettata nei giorni scorsi dai test rapidi.


Dei nuovi positivi, 92 sono asintomatici e 129 paucisintomatici. Oggi si registrano 45 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare (le classi in quarantena ieri erano 29) suddivisi in queste classi di età: 10 hanno tra 0-2 anni, 7 tra 3-5 anni, 14 tra 6-10 anni, 2 tra 11-13 anni, 12 tra 14-19 anni. Gli ultra settantenni invece sono 24. Fortunatamente si conferma il trend in discesa per i ricoveri ospedalieri: ieri le dimissioni sono state 29 mentre i nuovi ingressi 16. Al momento pertanto i pazienti covid ricoverati sono 208, di cui 35 in rianimazione. I tamponi molecolari analizzati ieri sono stati 1.819 (965 all’Ospedale Santa Chiara e 854 alla Fem) mentre i test rapidi notificati all’Azienda sanitaria sono stati 1.512. Aumentano di altre 139 unità i guariti, per un totale complessivo da inizio emergenza pari a 23.744.


139 visualizzazioni0 commenti
© Copyright il Cinque/Media Press Team

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon