Covid-19: oggi oltre 16 mila positivi, in Trentino 3 decessi e 93 classi in quarantena

Aggiornato il: 8 nov 2020



TRENTO – Non si arresta la corsa del Coronavirus. Oggi, infatti, il numero dei contagi inseriti nel bollettino del ministero della Salute riferibile alle ultime 24 ore, sale a 16.079 nuovi casi, cioè quasi mille in più rispetto alla giornata di ieri. E il dato è ancora più preoccupante se si pensa che i tamponi effettuati sono stati circa 7.500 in meno, mentre il numero delle vittime segna 136 persone decedute.

Anche in Trentino la ripresa dei contagi da Sars-Cov-2 conferma il trend in aumento documentato dagli ultimi rapporti dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. In quello diffuso poco fa si parla di altri 153 casi positivi, 55 di questi presentano sintomi, gli altri sono stati individuati dalle indagini epidemiologiche.

Ci sono altri 10 minorenni (di cui 9 tra i 6 ed i 15 anni) e ben 27 persone che hanno più di 70 anni.

Sale di conseguenza anche il numero dei ricoveri che attualmente riguardano 58 pazienti di cui 1 in rianimazione. Stesso dicasi per i decessi che sono 3, uno dei quali legato ad una Rsa dove nelle scorse settimane si era sviluppato un focolaio.

L’Apss sta ricostruendo inoltre la cerchia di contatti di una ventina di ragazzi in età scolare per stabilire se sarà necessario disporre l’isolamento delle rispettive classi. Il numero su questo fronte è nel frattempo cresciuto: ieri la procedura di quarantena è scattata per altre 18 classi. Al momento le classi interessate sono 93.

Infine i tamponi: ieri ne sono stati analizzati 1.231, tutti nel Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara.

Nella vicina provincia di Bolzano ad oggi (22 ottobre) sono stati effettuati in totale 211.011 tamponi su 109.343 persone. I tamponi eseguiti nella giornata di ieri (21 ottobre) sono stati 2.294 e hanno messo in luce ben 247 nuovi casi positivi.


53 visualizzazioni0 commenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon