Corsi per OSS affidati ad Opera Armida Barelli nelle sedi di Borgo Valsugana, Levico Terme e Riva



3 corsi per anno formativo, uno per sede, per operatori socio-sanitari con almeno 35 posti e possibilità di aumento fino a 50 posti. Li ha attivati oggi la Giunta provinciale, su proposta dell'assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, che ha stabilito anche di affidarne la conduzione, all'Opera Armida Barelli. I corsi per OSS riguardano gli anni formativi 2020/2021 e 2021/2022, nelle more dell’approvazione del Piano triennale della formazione 2020/2023 che è in corso di predisposizione. Per il provvedimento vengono impegnati 1.176.000 euro, pari alla spesa massima prevista.


Nel dettaglio sono stati attivati tre corsi per anno formativo, uno per ciascuna sede formativa ovvero Borgo Valsugana, Riva del Garda e Levico Terme, per almeno 35 posti con possibilità di aumento fino a 50 posti.

I corsi sono affidati ad Opera Armida Barelli, ente al quale la Provincia ha riconosciuto la parità formativa in base alla legge provinciale 5/2006.

La  tariffa oraria riconosciuta per la gestione dei corsi è pari a 140 euro all'ora per 1.400 ore a corso. La spesa massima prevista è quindi di 1.176.000 euro.

Nelle prossime settimane Opera Armida Barelli pubblicherà i bandi per l’iscrizione ai corsi.




798 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon