Connessi con il futuro, idee per ripartire: Paolo Iabichino ospite di LINK



Paolo Iabichino, già direttore creativo del gruppo Ogilvy, tra le più importanti agenzie pubblicitarie al mondo, figura di riferimento per il marketing creativo, conosciuto anche come “Iabicus”, è l’ospite della quinta puntata di “LINK - Connessi con il futuro”, il format web prodotto da Trentino Sviluppo per la ripresa. Interviste brevi con esperti di grande livello in vari settori - economisti, studiosi di modelli aziendali e di organizzazione del lavoro, psicologi ma anche antropologi - ciascuno dei quali propone tre consigli per ripartire, tre idee, tre suggestioni che non potranno mancare nel bagaglio culturale dei prossimi mesi. La quinta puntata di “LINK Futuro” è disponibile sul web e sui canali social di Trentino Sviluppo a partire da venerdì 19 giugno. Ogni settimana un nuovo ospite e nuovi stimoli per aziende e professionisti e lavoratori.


Le piattaforme social hanno aperto porte che hanno cambiato i rapporti tra aziende e clienti. A maggior ragione in questo momento fortemente connotato dal digitale. Tre gli spunti per ripartire con rinnovata fiducia proposti da Paolo Iabichino.

Al primo posto “Iabicus” mette la vicinanza confortante, ovvero la necessità di comunicare ed essere il più possibile vicini al sentire delle persone e il più possibile sinceri rispetto a ciò che si ha da offrire, che sia un servizio o un prodotto. Al secondo posto Iabichino suggerisce la necessità di pensare ad un patto di relazione responsabile da instaurare con i propri consumatori, per dare un senso di contenuto; una relazione da coltivare non solamente tramite “condivisioni” e “like”, ma anche come vero e proprio momento di relazione. Al terzo posto, infine, la necessità di tornare alle narrazioni autentiche: se è vero che lo storytelling non sparirà dal mondo del marketing emozionale, bisognerà necessariamente riportarlo al reale, a far leva sul “Dna” della storia e della cultura aziendale. La ripresa avrà sicuramente ancora bisogno di investimenti pubblicitari ma con una nuova visione creativa e nuovi linguaggi di comunicazione dentro e fuori i social media.

LINK-Futuro proseguirà nelle prossime settimane con altre interviste. Tra gli ospiti ci saranno Cristiano Nordio, esperto in modelli di business e strategie di marketing, che ha ideato il metodo Business Model Journey basato su strumenti di gamification e design thinking, Stefano Milani, con una profonda esperienza nella pianificazione strategica e manageriale, l’antropologo Duccio Canestrini, Francesca Gino professore ordinario di amministrazione aziendale alla Harvard Business School, Riccarda Zezza, imprenditrice sociale e CEO di Lifeed, primo e unico programma di formazione digitale che trasforma le transizioni di vita e le attività di cura in un master in soft skill per la crescita professionale e Paolo Aversa, esperto di strategia e innovazione e Professore Associato di Strategia e Direttore del Full time MBA a Cass Business School City, University of Londra, nonché Visiting Professor all’Università di Trento. Un puzzle, quello di “LINK-Futuro”, che si andrà aggiornando settimanalmente per l’intera estate. Tutte le puntate sono disponibili su www.investintrentino.it/LinkFuturo




0 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon