Confindustria TN-Mediocredito TAA: 50 mln di euro per piccole e medie imprese associate



Sarà riservata alle piccole e medie imprese associate a Confindustria Trento un’importante fetta del nuovo accordo FEI attivato da Mediocredito Trentino Alto Adige con l’utilizzo del Fondo Paneuropeo di garanzia.


TRENTO – Si tratta di 50 milioni di euro, che Confindustria Trento ha blindato a favore dell’industria trentina grazie all’accordo siglato in queste ore da Fausto Manzana, presidente di Confindustria Trento e Diego Pelizzari, direttore generale di Mediocredito, al fine di garantire finanziamenti a medio-lungo termine a condizioni di favore al sistema delle pmi aderenti all’Associazione.

L’accordo si innesta sull’operazione annunciata nelle scorse settimane dall’istituto, che ha siglato, prima banca in Europa, il nuovo accordo sul Fondo Pan Europeo di Garanzia gestito dalla Banca Europea per gli Investimenti e dal Fondo Europeo degli Investimenti, per veicolare sul proprio territorio di competenza 400 milioni di euro e dare respiro alle aziende messe in difficoltà dalla crisi innescata dall'emergenza Covid-19.