Ci sarà una volta, spettacolo in piazza con la gente di Faver, Grauno, Grumes e Valda il 4 agosto



Dal 29 luglio al 20 agosto ad Altavalle la IV edizione della piccola rassegna del ri-esistere. Tredici appuntamenti tra cui due spettacoli per bambini, un laboratorio di costruzione di burattini e marionette, due spettacoli itineranti lungo il Sentiero dei vecchi mestieri e una mostra. E poi il teatro, tanto teatro.

Martedì 4 agosto, alle ore 21.00, nella Piazzetta del Dos, a Grumes (Altavalle) si terrà "Ci sarà una volta", 6° edizione, con lo spettacolo S-CONFINAMENTI con la gente di Faver, Grauno, Grumes e Valda, musiche e canti di Gruppo Teatro Angrogna e Malegria

In quella che doveva essere la sesta rappresentazione pubblica di teatro, gli abitanti di Altavalle sarebbero dovuti partire da Peter Handke, recente premio Nobel per la letteratura, e dal suo “Blues della metropolitana” per proporre alla cittadinanza una riflessione sul proprio territorio e su come valorizzarlo. L'emergenza sanitaria e il conseguente confinamento però non potevano non impattare in maniera pesante su tutto il progetto, che ha visto inevitabilmente compromessa la sua realizzazione finale. In quegli stessi giorni, con il supporto e la collaborazione degli abitanti di Altavalle e della valle di Cembra, prendeva vita tuttavia un progetto tanto ambizioso quanto spontaneo, perché nato dal sincero bisogno di tenere in contatto la gente del posto e offrire un luogo d'incontro simile alle piazze dei nostri paesi: AltravalleRadio. In breve tempo il podcast è riuscito a proporsi come strumento di contatto tra le persone, ponendosi come una sorta di diario radiofonico locale ai tempi del coronavirus. Per non lasciare le piazze di Altavalle orfane di un importante momento di restituzione pubblica, gli “attori-non attori” del gruppo “Ci sarà una volta”, pur senza un vero spettacolo, vogliono onorare comunque il loro impegno con la piazza, portando in dote, sull'esempio di AltravalleRadio, le pagine dei propri diari ai tempi del coronavirus.

Prenotazione obbligatoria al 333.3663897 In caso di pioggia presso il Teatro Le Fontanelle di Grumes, Altavalle


La quarta edizione di Contavalle che si svolge nelle frazioni del comune di Altavalle (Faver, Grauno, Grumes e Valda) si pone, quest’anno, con un manifesto di speranza chiaro ed esplicito: quello di una Rassegna che non si rassegna. Così racconta il direttore artistico Tommaso Pasquini: “Se la ri-esistenza di Contavalle, quella che ha definito ruolo e obiettivi di un intero progetto fin dai suoi primordi è quella dei piccoli paesi, della loro vita sociale, dei nuovi stili di vita, del protagonismo delle “periferie” e del ruolo della cultura come ponte di progettualità territoriale, la ri-esistenza di questa quarta edizione, oltre che connettersi alla voglia di ripresa ed evasione che ci accomuna tutti dopo mesi di confinamento, è soprattutto una r-esistenza”.

Contavalle r-esiste rispetto a una situazione critica, anche e in particolare modo per il settore culturale messo in ginocchio dall'interruzione delle proprie attività (i teatri sono stati i primi a chiudere e gli ultimi a riaprire) e fortemente limitato nelle sue possibilità di progettazione (rassegne e festival hanno bisogno di essere concepiti e organizzati mesi prima del loro svolgimento).

Contavalle r-esiste di fronte allo scoraggiamento dovuto alle difficoltà e alle complessità di ordine tecnico-burocratico e regolamentare che si sono moltiplicate in corrispondenza degli inevitabili provvedimenti legati al contenimento del contagio.

Contavalle r-esiste come risposta attiva al sentimento di rassegnazione con cui abbiamo dovuto familiarizzare a lungo, ostaggi di inevitabili confinamenti e limitazioni, affinché non diventi scontato adattamento e abitudine ordinaria.

Per questo, per l’associazione Puntodoc che promuove e organizza Contavalle grazie al sostegno della Fondazione Caritro, del Comune di Altavalle e di numerose altre realtà del territorio e all’instancabile lavoro dei volontari; esserci nell’estate 2020 è la risposta più importante.





42 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon