Baby sitter cercasi: un servizio per agevolare le famiglie trentine


In conseguenza della chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado (fatte salve le eccezioni previste ai sensi dell’ordinanza Provinciale n. 67 del 13 marzo 2021) dovuta al perdurare della diffusione del virus SARS Covid-19, la Provincia Autonoma di Trento intende supportare la conciliazione vita-lavoro delle famiglie, promuovendo – attraverso l’Agenzia del Lavoro - un servizio di incontro domanda/offerta dedicato.


La Provincia Autonoma di Trento, nell’intento di dare immediata risposta alla rinnovata necessità delle famiglie di conciliare le esigenze di vita e di lavoro in ragione del riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus, promuove, anche quest’anno, il servizio di incontro domanda/offerta dedicato al babysitting domiciliare. Iniziativa già sperimentata nel corso del 2020, grazie ad un accordo volontario siglato tra Agenzia per la famiglia, natalità e politiche giovanili e Ag