A 107 anni Suor Lucila Bebber ha raggiunto i pascoli del cielo in Brasile


Suor Lucila Bebber

Alla veneranda età di 107 anni, suor Lucila Bebber, nata il 22 giugno 1913 in Brasile, ha raggiunto i pascoli del cielo...

di LINO BEBER

Il nipote Valdir Bebber mi ha informato che domenica 7 febbraio 2021 ha raggiunto i pascoli del cielo suor Lucila Bebber, nata in Brasile il 22 giugno 1913, figlia di Carlos nato in Brasile dai genitori Antonio e Gioseffa Visintainer che nel 1882 da Vignola emigrarono in Brasile con le figlie

Maria (1876), Vittoria (1878) ed Emma (1879). Antonio Bebber era poi rimasto vedovo e in seconde nozze sposò Carolina Tronco e sono nati altri tre figli, uno dei quali Antonio junior sposò Catarina Trentin e dalla loro unione sono nati ben 13 figli, uno dei quali è Claudino nato nel 1929 e

vescovo cappuccino tuttora vivente a Vacaria (Rio Grande do Sul).

A partire dal 1875 molte famiglie da Vignola e Falesina emigrarono in Brasile dove i cognomi Anderle, Beber o Bebber, Fruet, Oss con tutte le varianti (Anderlot, Bals, Buner, Cazador, Cech, Chemper, Chitti, della Betta, Eberle, Emer, Noser, Papòt, Pegorar, Pinter, Proner, Zattel, Zavarot), Gadler, Laner, Motter, Pincigher, Roat, Toller, Stulzer, Visintainer sono tuttora presenti.

Se tutti i discendenti da queste famiglie emigrate oltreoceano tornassero improvvisamente a Vignola e a Falesina non ci sarebbe posto per tutti e bisognerebbe ricostruire tutti i masi sperduti nel bosco e ridotti a un cumulo di rovine!

Suor Lucila faceva parte della congregazione delle Suore Francescane e viveva nella cittadina

di Marau (Rio Grande do Sul), dove vivono i genitori di Valdir, Ivo e Maria, che nel 2017 sono

venuti a Pergine con il figlio Valdir e la moglie Elisete e li ho accompagnati a vedere Vignola e a conoscere alcuni parenti. Ora riposa al Memoriale della Pace, a Passo Fundo, vicino a Marau. Una delle sorelle di Antonio Bebber senior, Domenica Maria coniugata con Domenico Oss Emer, è la nonna di Giulia Oss Emer, la sacrestana di Vignola che, in occasione della visita di Ivo (fratello di Dom Osorio e cugino di suor Lucila) e Valdir Bebber, ha aperto le porte della chiesa dove furono battezzati i loro nonni e bisnonni.

Nel 2009 e nel 2016, in occasione di due miei viaggi in Brasile, ho incontrato il cugino di suor

Lucila, Dom Osorio Bebber, nato in Brasile nel Rio Grande do Sul nel 1929, nel 1955 fu consacrato sacerdote nell’ordine dei Padri Cappuccini e nel 1980 fu ordinato vescovo di Tubarâo (Santa Catarina) fino al 1992, poi dal 1992 al 1999 vescovo di Coxim (Mato Grosso) e dal 1999 al 2003 vescovo di Joajaba (Santa Catarina) e da pensionato vive a Vacaria (Rio Grande do Sul) dove dirige Radio Fatima presso la parrocchia di Nostra Signora di Fatima.


425 visualizzazioni0 commenti