Tonadico. La filiera dell'alpeggio: dall'erba al piatto a Palazzo Scopoli-Casa del Cibo




La Condotta Slow Food Primiero, in collaborazione con la Strada dei formaggi delle Dolomiti, il Caseificio di Primiero, Accademia d’Impresa ed il supporto del Comune Primiero San Martino di Castrozza, propone un interessante ciclo di incontri formativi, con laboratori degustativi e masterclass culinarie in presenza di grandi esperti a livello nazionale, rivolto ad allevatori, appassionati e operatori della ristorazione, per conoscere il mondo ed il valore che sta dietro e dentro ai formaggi di alpeggio.

Di seguito il programma degli appuntamenti.

Per partecipare è necessario essere muniti di GreenPass.

Le attività verranno organizzate nel rispetto delle normative antiCovid.

Giovedì 4 e 11 novembre

dalle 18.00 alle 21.00

CONOSCERE, RACCONTARE E DEGUSTARE I PRODOTTI DI ALPEGGIO

Due appuntamenti dedicati ad appassionati e cheese lovers per conoscere ed imparare a raccontare e degustare i formaggi di alpeggio guidati da Francesco Gubert, maestro assaggiatore ONAF e profondo conoscitore di interessanti realtà trentine e nazionali.

Nelle due serate sarà possibile scoprire segreti e qualità organolettiche e nutrizionali di prodotti caseari di grande pregio, ma anche essere condotti in una degustazione sensoriale alla scoperta di alcuni formaggi di malga locali del Caseificio di Primiero, ma anche trentini facenti parte del marchio Trentino di Malga, così come alcune eccellenze nazionali dell’arco alpino come la testimonianza portata dal Friuli Venezia Giulia dalla Famiglia Petris.

Al termine di ogni serata, Patrizia del Ristorante Caminetto ci delizierà con un piatto a tema da degustare in compagnia in abbinamento con un vino trentino, così da poter apprezzare l’uso di queste eccellenze casearie anche a tavola.


€80 a persona per le due serate compresa degustazione di formaggi, piatto a tema e calice di vino trentino e quota associativa Slow Food.

€65 per under 30.

€55 per tutti coloro che sono già i soci Slow Food.

Info e iscrizioni entro il 2/11: ApT San Martino d Castrozza, Primiero e Vanoi, tel. 0439 62407 – infoprimiero@sanmartino.com


Giovedì 25 novembre

Dalle ore 10.00 alle 17.00

IL FORMAGGIO NEL PIATTO: DAL TAGLIO ALLA PRESENTAZIONE

Una vera e propriamasterClass di cucina rivolta agli operatori della ristorazione e del commercio enogastronomico, realizzata in collaborazione con Accademia d’Impresa, per imparare tecniche di taglio e dare spunti creativi e operativi su impiattamento e abbinamenti capaci di valorizzare al meglio i formaggi e prodotti caseari locali e trentini di alpeggio e non. Obiettivo è quello di imparare con i consigli pratici di Andrea Magi, uno dei massimi esperti del settore a livello nazionale, a dare il giusto valore organolettico ed estetico a prodotti che hanno un grande contenuto intrinseco, dando spazio alla creatività, all’identità e stile culinario di ciascuno, creando così un momento degustativo per l’ospite che diventa esperienza di narrazione e comunicazione e non solo occasione alimentare. La giornata comprende anche una breve pausa pranzo conviviale a Palazzo, che sarà anch’essa spunto per un buon utilizzo dei formaggi in cucina.

€ 80 a persona. Info e iscrizioni dall’8 al 22/11:

Accademia d’Impresa, tel. 0461 382324, formazione.continua@accademiadimpresa.it

Giovedì 1 e 15 dicembre

Dalle 13.45 alle 16.00

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELL’ALPEGGIO

Due appuntamenti rivolti agli allevatori o chi aspira a diventarlo sulla gestione del pascolo, dall’ottimizzazione del foraggio, alla gestione delle erbe infestanti e degli affluenti. Insieme a Francesco Gubert, maestro assaggiatore ONAF e profondo conoscitore di molte realtà a livello provinciale e nazionale, si parlerà di analisi della biodiversità floristica e di come questa incide sulla qualità del latte e del formaggio. Allo stesso tempo ascolteremo e analizzeremo le testimonianze di alcuni esempi virtuosi di gestione dei pascoli nell’arco alpino come quella proveniente dal Consorzio Asiago DOP.

Partecipazione gratuita.

Info e iscrizioni: Caseificio di Primiero, tel. 0439 62941 – info@caseificioprimiero.com




164 visualizzazioni0 commenti