The Bastard Sons of Dioniso: «Volevamo fermarci, ma...»

Aggiornato il: mag 5




The Bastard Sons of Dioniso cosa fanno in questo periodo di reclusione casalinga?

Lo abbiamo chiesto a Michele Vicentini, voce e chitarra del gruppo composto anche da Jacopo Broseghini e Federico Sassudelli.


Michele, come state vivendo questo periodo?

«Per la prima volta dal 2003 ci eravamo fermati proprio per creare e comporre dei brani nuovi, quindi non abbiamo perso tante date. Avevamo in programma un concerto in altura, poi è saltato anche quello, ma in realtà era un evento ad hoc che ci avevano chiesto da tempo. Era un periodo tranquillo per chiuderci in studio e fare cose nuove.»


E quindi come riuscite a lavorare?

«In studio niente, stiamo lavorando separatamente ognuno a casa propria, ci inviamo un po’ di idee e quando potremo, ci ritroveremo insieme. Pensavamo poi di ripartire a maggio-giugno...


LEGGI L'INTERVISTA INTEGRALE DI GIUSEPPE FACCHINI AI TBSOD SU IL CINQUE EXTRA

CLICCA SULLA COPERTINA





383 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon