top of page

Sincronia Danza: Apriti cielo, apriti mare





di GIUSEPPE FACCHINI


Sincronia Danza di Caldonazzo  ha presentato al Teatro di Pergine il proprio saggio dal titolo “Apriti cielo apriti mare” con la regia di Morgana Furlani. Le coreografie sono della stessa Morgana Furlani, Monica Villotti, Alexia Riccio, Lorena Schneider, Camilla Dalla Costa. I costumi sono di Stefania Riccio con le illustrazioni di Corinna Furlani. Nel manifesto la frase di Umberto Eco “Una mappa non intendeva rappresentare la forma della terra ma elencare le città e i popoli che si potevano incontrare”. 

Nel saggio tutti i gruppi di Sincronia Danza si sono esibiti con dei numeri ispirati a tanti Pesi del mondo: Danza moderna (Italia), Educazione alla danza (Paesi Bassi), Avvio alla tecnica (Francia), Flamenco (Spagna), Hip hop (Cina), Danza Moderna (Giappone), Avvio alla tecnica (Russia), Hip hop (Australia), Ballo country (Texas), Danza moderna (Alaska), Danza moderna (Perù), Danza moderna (Argentina), Hip hop (Egitto), Danza moderna (Namibia), Avvio alla tecnica (Madagascar), Hip hop (Kenya), Danza contemporanea (Ruanda). 



Presenti Carmelo Fanelli Presidente di CUAMM Trento con Laura Maldini, legati reciprocamente a Sincronia Danza.  Medici con l’Africa CUAMM è la più antica associazione di volontariato in campo sanitario italiana e promuove progetti di cooperazione in Africa, occupandosi soprattutto della salute materno infantile, offrendo un’adeguata formazione alle ostetriche.

In chiusura tanti applausi e l’omaggio di Buon Compleanno da parte degli allievi alla Presidente Stefania Riccio.  

pubblicità





237 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page