top of page

Pergine. La Cliogym Pergine sul podio ai nazionali di Rimini






Ottimi i risultati portati a casa dalle atlete perginesi della Cliogym Pergine impegnate nelle Finali Nazionali Silver che si sono svolte a Rimini. E a brillare più di tutte è stata Camilla Corradi con il suo argento conquistato al volteggio, a solo mezzo decimo dalla vetta.

Un salto quasi perfetto che l’ha portata sul podio nazionale. Il suo impegno, la sua determinazione e la capacità di incanalare nel verso giusto la tensione l’ha portata a brillare non solo in questo attrezzo, ma le ha messo anche al collo la medaglia di legno nella classifica assoluta (somma dei tre attrezzi), 7° alla trave, 12° al corpo libero e 13° nella gara a squadra di Serie D. Buoni piazzamenti per la veterana Ottavia Angeli, che ha meravigliato piazzandosi tra le prime d’Italia sia al corpo libero che alla trave, dove conquista rispettivamente l’8° e il 6° piazzamento. Altra atleta importante Anna Pilara che nelle qualificazione ha ottenuto il 2° punteggio nazionale, poi in finale qualche piccola sbavatura purtroppo l’ha fatta scivolare in 17° posizione.

Complimenti e applausi anche per le altre agoniste Cliogym che hanno affrontato questa competizione con gran serietà e impegno. A differenza delle gare regionali la concentrazione era molto maggiore, la voglia di fare bene e dare il meglio era tanta; c’era una gran voglia di scendere in pedana e di dimostrare quello che si riesce a fare sugli attrezzi della ginnastica. L’impegno messo in palestra sia dagli atleti, che dai tecnici, è stato davvero tanto, basilari per una buona riuscita sono stati la costanza, la grinta, la determinazione, la pignoleria, la ripetizione degli elementi centinaia di volte, lo spirito di squadra, gli incoraggiamenti delle compagne; poi, ovviamente, in una competizione in un paio di minuti ci si giocano anni e anni di allenamento, basta una piccola sbavatura, un leggero sbilanciamento, un atterraggio non proprio perfetto e il podio si allontana. Sono proprio errori all’apparenza minuscoli che fanno la differenza, soprattutto in una gara nazionale, perché la ginnastica è sempre alla ricerca della perfezione.

Ecco i risultati nazionali delle agoniste Cliogym:

Ottavia Angeli cat. Serior 2 livello LE3: 9° classifica assoluta, 8° al corpo libero, 6° alla trave, 18° volteggio (partecipanti 44)

Marika Bort cat. Senior 2 livello LC: 44° classifica assoluta (partecipanti 58)

Emma PIlara cat. Senior 1 livello LE3: 61° classifica assoluta, 44° al corpo libero, 55° alla trave, 68° volteggio (partecipanti 69)

Martina Valentini cat. Senior 1 livello LE3: 61° classifica assoluta, 29° al corpo libero, 14° alla trave, 54° volteggio (partecipanti 69)

Camilla Corradi cat. Junior 3 livello LE3: 4° classifica assoluta, 12° al corpo libero, 7° alla trave, 2° volteggio (partecipanti 34)

Serie D LE3 (Ottavia A., Martina V., Emma P., Camilla C.) 13° piazzamento

Anna Pilara cat. Junior 2 livello LB3: 17° classifica assoluta (partecipanti 96)

Giorgia Montagner cat. Junior 1 livello LB3: 34° classifica assoluta (partecipanti 105)

Thi Cam Zampedri cat. Allieve 4 livello LB3: 55° classifica assoluta (partecipanti 108)

Sofia Montagner cat. Allieve 3 livello LB3: 67° classifica assoluta (partecipanti 105)

Viola Bragagna cat. Allieve 3 livello LB3: 31° classifica assoluta (partecipanti 105)

Dorotea Cuevas Perez non ha potuto gareggiare, ma ha comunque partecipato alla trasferta per sostenere le compagne.

Giuseppe Facchini




433 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page